Jessie

Da Guide@Debianizzati.Org.
Jump to navigation Jump to search

Jessie è il codename per la versione 8.x di Debian, l'attuale oldoldstable, e deriva dal nome di uno dei personaggi del film di animazione "Toy Story" (vedere anche La struttura della distribuzione).

Data di rilascio
25 aprile 2015
Fine supporto ufficiale
16 giugno 2018 (via LTS fino al 30 giugno 2020)
Architetture supportate
PC 32-bit («i386»)
PC 64-bit («amd64»)
Motorola/IBM PowerPC («powerpc» per hardware datato e «pc64el» per nuovo hardware a 64-bit (little-endian))
MIPS («mips» (big-endian) e «mipsel» (little-endian))
IBM S/390 («s390x» per 64-bit)
ARM (32-bit: «armel» oppure, per hardware più recente, «armhf». 64-bit: «arm64»)
Architetture supportate via LTS
soltanto i386, amd64, armel e armhf
Kernel disponibili
Linux
Numero di pacchetti
più di 43000
Principali novità
La versione di default del kernel è la 3.16
Systemd è il sistema di init di default. Sysvinit continua comunque ad essere disponibile nei repository
Migliorato il supporto per il boot su sistemi UEFI
È possibile scegliere, in fase di installazione, due ulteriori Desktop Environment: Mate e Cinnamon
Alcuni programmi disponibili
KDE 4.11
GNOME 3.14
Xfce 4.10
Apache 2.4.10
GCC 4.9.2
LibreOffice 4.3.3
Samba 4.1.17
Perl 5.20.2
PHP 5.6.7
PostgreSQL 9.4.1
Python 2.7.9 e 3.4.2

Aggiornamenti

Versione Data di rilascio Link
8.1 6 giugno 2015 link
8.2 5 settembre 2015 link
8.3 23 gennaio 2016 link
8.4 2 aprile 2016 link
8.5 4 giugno 2016 link
8.6 17 settembre 2016 link
8.7 14 gennaio 2017 link
8.8 06 maggio 2017 link
8.9 22 luglio 2017 link
8.10 09 dicembre 2017 link
8.11 23 giugno 2018 link

Link esterni