LTS

Da Guide@Debianizzati.Org.
Jump to navigation Jump to search

Quando la versione oldstable di Debian diventa obsoleta (circa un anno dopo che è diventata oldstable, ossia tre anni dal rilascio), questa non riceverà più gli aggiornamenti di sicurezza ufficiali da parte del team di sicurezza di Debian, ed un avanzamento di versione all'attuale stable sembra a questo punto inevitabile.
Tuttavia possono esserci dei casi in cui questo aggiornamento non sia effettuabile immediatamente, in particolare per macchine di produzione. Per questo motivo un gruppo di sviluppatori volontari e di compagnie interessate hanno creato un team per il supporto a lungo termine (LTS: Long Time Support), con lo scopo di continuare il rilascio di aggiornamenti di sicurezza dopo che il team ufficiale dichiara terminato il proprio supporto.

Questo progetto, introdotto per la prima volta con Debian 6 (Squeeze), intende portare a 5 anni totali la vita di una release (iniziando il conteggio dalla data di rilascio come stable) e si avvale anche dell'aiuto di alcuni membri ufficiali di Debian, a ulteriore garanzia di qualità.

Pertanto, finché Debian 10 (Buster) è la versione stable di Debian, si considera supportata via LTS:

  1. inizialmente Debian 8 (Jessie), ossia la oldoldstable, fino al 30 giugno 2020, limitatamente alle architetture i386, amd64, armel e armhf.
    Successivamente al 30 giugno 2020, Jessie verrà supportata tramite ELTS.
  2. e a seguire Debian 9 (Stretch), ossia la oldstable, a partire dal 6 luglio 2020 fino al 30 giugno 2022, limitatamente alle architetture i386, amd64, armel, armhf e arm64.

Inoltre, a partire da Debian 7 (Wheezy), non è più necessario aggiungere un repository separato, perché gli aggiornamenti di sicurezza continueranno ad avvenire tramite il repository di sicurezza utilizzato in precedenza dal team ufficiale (ossia http://security.debian.org/debian-security).

Ci sono comunque delle limitazioni di cui tenere conto:

  • solo le principali architetture sono supportate;
  • solo i pacchetti ritenuti più importanti o per cui comunque ci sarà un numero sufficiente di volontari. Si raccomanda a tal proposito di installare il pacchetto debian-security-support e poi di lanciare il comando check-support-status.

Se si utilizza un'architettura o un pacchetto non più supportati, oppure se sta per terminare anche il supporto LTS, si consiglia caldamente di programmare un avanzamento di versione, oppure effettuare una nuova installazione dell'attuale versione stable di Debian.

Per maggiori informazioni circa i tempi di supporto della LTS, le limitazioni e le architetture supportate, si rimanda alla lettura della pagina Wiki ufficiale su LTS e dei collegamenti lì riportati.