Dropbox

Da Guide@Debianizzati.Org.
Jump to navigation Jump to search
Edit-clear-history.png Attenzione. Questa guida necessita di un controllo, per via del tempo trascorso dall'ultima verifica e delle versioni di Debian con cui è stata testata.


Debian-swirl.png Versioni Compatibili
Debian 6 "Squeeze"
Debian 7 "Wheezy"
Debian 8 "Jessie"

Introduzione

Da Wikipedia: Dropbox è un software di cloud storage multipiattaforma, che offre un servizio di file hosting e sincronizzazione automatica di file tramite web.

La presente guida mostrerà come installare (da repository) e configurare il client del servizio.

Bulb.png Suggerimento
Iscriversi al servizio prima di procedere all'installazione del client.


Installazione e configurazione

Importare la chiave del repository di dropbox:

# apt-key adv --keyserver pgp.mit.edu --recv-keys 5044912E

Aggiungere il relativo repository in /etc/apt/sources.list, oppure creare un file /etc/apt/sources.list.d/dropbox.list contenente:

deb http://linux.dropbox.com/debian jessie main

Aggiornare APT:

# aptitude update

Installare il pacchetto dropbox e una sua dipendenza (non critica):

# aptitude install dropbox python-gpgme

Installare il demone dropboxd:

$ dropbox start -i

Appena dato invio comparirà una finestra che chiede l'autorizzazione a scaricare il demone proprietario. Una volta finito lo scaricamento dei file si aprirà automaticamente la prima finestra di un'apposita procedura guidata che aiuterà l'utente a configurare il servizio.

Servizio per dolphin

Per chi lo desiderasse è possibile installare anche un apposito servizio dedicato in dolphin.

  • Avviare dolphin.
  • Selezionare Configura dolphin (icona della chiave inglese).
  • Selezionare la scheda Servizi.
  • Selezionare scarica nuovi servizi.
  • Nell'apposito campo di ricerca digitare dropbox.
  • Selezionare Dropbox ServiceMenu e cliccare sul pulsante dettagli per mostrare le note di rilascio. Prestare particolare attenzione all'elenco delle dipendenze richieste, che NON vengono soddisfatte in automatico semplicemente installando il succitato servizio. A titolo d'esempio chi scrive ha dovuto installare i seguenti pacchetti: sqlite3 python-m2crypto sharutils recode.
  • Una volta installate manualmente le eventuali dipendenze aggiuntive, cliccare sul pulsante Installa.
  • Riavviare Dolphin.

A questo punto cliccando col tasto destro su file e cartelle dovrebbe apparire visibile nel menù contestuale la voce Dropbox.

Approfondimenti

Manpages

man dropbox

Sitografia

  • Aggiungere il repository dropbox
  • Sito mageia. Da notare che non dovrebbe essere necessario avviare maualmente alcun script ".sh", ad ogni modo il percorso dello stesso non è quello specificato nei dettagli, ma il seguente: .kde/share/apps/servicemenu-download/124416-DropboxServiceMenu-0.16.1.tar.gz-dir/DropboxServiceMenu-0.16.1/install-it.sh
  • Istruzioni ufficiali per installazione senza repository.




Guida scritta da: Wtf 23:33, 14 apr 2014 (CEST)

Swirl-auth20.png Debianized 20%

Estesa da:
Verificata da:

Verificare ed estendere la guida | Cos'è una guida Debianized