Dolphin-emulator

Da Guide@Debianizzati.Org.
Jump to navigation Jump to search
Debian-swirl.png Versioni Compatibili
Debian 8 "Jessie"
Debian 9 "Stretch"
Debian 10 "Buster"

Introduzione

Dolphin[1][2] è un emulatore per Gamecube e Wii. La maggior parte dei giochi girano perfettamente o con piccoli bug. I giochi possono girare in Full HD (1080p) o maggiore.

I giochi sono giocabili in qualità HD, con risoluzione a 1080p o maggiore. Questa è una caratteristica superiore l'attuale consolle Wii e Gamecube che non sono possiedono un'uscita ad alta definizione.

Caratteristiche

  • Esecuzione dei dischi di gioco del Gamecube, Wii, dei videogiochi del Wii caricabili, Console virtuale e giochi arcade Triforce
  • Simulatore dell'Action Replay
  • Supporto del controller xbox360 e PS3 (quest'ultimo nativamente su Mac Os X)
  • Gioco online (sperimentale)
  • Salvataggio di stato
  • Memory Card Manager con la possibilità di poter esportare/importare i salvataggi del GCI
  • Possibilità di utilizzare il vero Wiiremote oppure di emularlo
  • DSP HLE e sperimentale LLE
  • Supporto Wad (grazie a questo supporto è ora possibile utilizzare i canali per il Wii)
  • Dolphin è in grado di trasmettere in Alta Definizione in 1080p, in confronto a quella della console Wii di 480p

Requisiti minimi

  • RAM: DDR2 2GB 512 MHz
  • CPU: Intel Pentium 4 3.06 GHz SSE2.Lavorando con il Dual Core e/o a 64 bit si otterrà una maggiore velocità.
  • Scheda grafica: Schede ATI-Nvidia con supporto al Pixel shading 3.0 da 512 Mb, Clock 780 MHz
  • Bluetooth (integrato o in chiavetta) nel caso in cui si volesse collegare il wiimote al PC

Requisiti consigliati

  • RAM: DDR3 4GB 1066 MHz
  • CPU: Intel Core i7-980X Extreme Edition
  • Scheda Grafica: Schede ATI-Nvidia con supporto al Pixel Shading 4.0 da 2048 Mb, Clock 2,27 GHz

Compatibilità

Dolphin è capace ad emulare molti videogiochi popolari del Wii e del GameCube con un'emulazione completa e con pochi errori. Inoltre, nel sito ufficiale è stata distribuita una lista[4] con le compatibilità dei giochi.

Plugin

Generalmente i suoi plugin (informatica)|plugin sono:

  • Grafica (GFX)
    • "Dolphin Direct3D9 (Richiede SDK di Visual Studio 2008/2010)
    • "Dolphin OpenGL"
    • "Dolphin SoftwareRender"
    • "Dolphin Direct3D11" (Richiede SDK di Visual Studio 2008/2010, compatibile con DirectX10 o superiore)
  • Sonoro (DSP)
    • "Dolphin DSP-HLE"
    • "Dolphin DSP-LLE"
  • Input GC (PAD)
    • "Dolphin KB/X360pad"
    • "nJoy SDL" (Richiede PAD fisico Esterno, non più disponibile nelle nuove versioni)
  • Input Wii (Wiimote)
    • "Dolphin Wiimote"
    • "Dolphin Wiimote new"

Nella configurazione generale invece è anche possibile selezionare l'utilizzo del dual core durante il processo dell'emulazione.

Inoltre, ora sono indicate le configurazioni raccomandate e quelle che servono per ottenere una maggiore velocità durante il processo dell'emulazione.

Installazione

A partire da Debian 9 (Stretch), viene fornito il pacchetto .deb precompilato per l'emulatore Dolphin, che pertanto non richiede la compilazione manuale.

Per installarlo, con privilegi di amministrazione, basta:

# apt install dolphin-emu

Installazione mediante compilazione

Se si usasse un'altra versione di Debian o si volesse comunque compilare il pacchetto, ecco come fare.

Installare i pacchetti necessari alla compilazione

Bisogna innanzitutto installare i pacchetti necessari alla compilazione.
Digitare da terminale:

# apt-get install cmake git g++ wx3.0-headers libwxbase3.0-dev libwxgtk3.0-dev libgtk2.0-dev libsdl1.2-dev nvidia-cg-toolkit libxrandr-dev libxext-dev libglew1.10 libao-dev libasound2-dev libpulse-dev libbluetooth-dev libreadline-dev libavcodec-dev libavformat-dev libswscale-dev checkinstall

Scaricare i sorgenti

Per scaricare i sorgenti[3] è sufficiente digitare da terminale:

$ git clone https://github.com/dolphin-emu/dolphin.git

Compilazione

Ora inizia la vera e propria compilazione.

Ci posizioniamo all'interno della cartella dei sorgenti:

$ cd dolphin

Creiamo la cartella dei binari:

$ mkdir Build && cd Build

Compiliamo:

$ cmake ..
$ make
$ su
# checkinstall

Per checkinstall seguire le indicazioni a schermo.

Pulizia del sistema

Ora disinstalliamo le librerie inutili:

# apt-get purge cmake git g++ wx3.0-headers libwxbase3.0-dev libwxgtk3.0-dev libgtk2.0-dev libsdl1.2-dev nvidia-cg-toolkit libxrandr-dev libxext-dev libao-dev libasound2-dev libpulse-dev libbluetooth-dev libreadline-dev libavcodec-dev libavformat-dev libswscale-dev checkinstall
# apt-get --purge autoremove
$ cd ~
$ rm -r ./dolphin-emu

Installazione dipendenze

Ora installiamo le dipendenze del programma:

# apt-get install libswscale3 libavformat56 libavcodec56 libreadline5 libbluetooth3 libpulse0 libao4 libxext6 libxrandr2 nvidia-cg-toolkit libsdl1.2debian libgtk2.0-0 libwxgtk3.0-0 libwxbase3.0-0 wx3.0-headers

Avviamo il programma

$ dolphin-emu

Installazione mediante pacchetti precompilati

amd64

Scaricare il pacchetto[5] e installarlo con gdebi.

Riferimenti

[1] Sito ufficiale
[2] Forum ufficiale dell'emulatore
[3] Sito Code Google
[4] Lista di compatibilità dei videogiochi
[5] Pacchetto x86_64-bit (amd64)




Guida scritta da: Marcomg

Swirl-auth20.png Debianized 20%

Estesa da:
Verificata da:

Verificare ed estendere la guida | Cos'è una guida Debianized