Pensare da informatico: Python

Da Guide@Debianizzati.Org.
Jump to navigation Jump to search
smallcover.jpg Pensare da informatico -Versione Python
Autore: Allen B. Downey, Jeffrey Elkner e Chris Meyers Traduzione: Alessandro Pocaterra
Lingua: italiano Versione originale: How to Think Like a Computer Scientist - Learning with Python
Pagine: 280 Lettura OnLine: Formato HTML
Anno: 2008 Download: Formati PDF (ITA) e Vari (EN)
ISBN: - Pacchetto Debian: -
Editore: lulu Licenza: GNU FDL v.1.1
Questo libro deve la sua esistenza alla collaborazione resa possibile da Internet e dal movimento free software. I suoi tre autori, un professore universitario, un docente di scuola superiore ed un programmatore professionista, non si sono ancora incontrati di persona, ma ciononostante sono riusciti a lavorare insieme a stretto contatto, aiutati da molte persone che hanno donato il proprio tempo e le loro energie per rendere questo libro migliore.

Noi pensiamo che questo libro rappresenti la testimonianza dei benefici e delle future possibilità di questo tipo di collaborazione, la cui struttura è stata creata da Richard Stallman e dalla Free Software Foundation.

L'obiettivo di questo libro è insegnarti a pensare da informatico. Questo modo di pensare combina alcune delle migliori caratteristiche della matematica, dell'ingegneria e delle scienze naturali. Come i matematici, gli informatici usano linguaggi formali per denotare idee (nella fattispecie elaborazioni). Come gli ingegneri progettano cose, assemblano componenti in sistemi e cercano compromessi tra le varie alternative. Come gli scienziati osservano il comportamento di sistemi complessi, formulano ipotesi e verificano previsioni.

Immagine di copertina per gentile concessione di Green Tea Press