Suite

Da Guide@Debianizzati.Org.

Debian ha tre suite, chiamate talvolta anche archive:

stable
rilasciata ogni due anni e basata sulla testing una volta terminato il periodo di freeze.
testing
rilasciata contemporaneamente alla stable (o poco dopo) e basata sulla unstable. Si noti come il termine "release" sia abbastanza improprio se riferito alla testing in quanto non vi è una data precisa di rilascio (come avviene per la stable) e il passaggio alla nuova testing avviene quando lo stato di freeze dei suoi repository viene rimosso.
unstable
non è una vera e propria release in quanto l'archivio è continuamente interessato dall'ingresso di nuovi pacchetti che possono anche stravolgerne la struttura.

Tutte le release sono contraddistinte e individuate anche attraverso un codename, dipendente dalla versione attuale della suite. Fa eccezione il codename di unstable che è sempre Sid.

Indicare una release con la suite in un file di configurazione significa che, quando questa farà riferimento a un nuovo codename come conseguenza di un nuovo rilascio di Debian, eventuali regole saranno applicate alla versione corrente della suite.

Ogni repository inoltre, nel proprio file Release, deve indicare una suite che lo contraddistingua. La suite dei repository di sicurezza di stable e testing è la stessa del repository principale della release a cui si riferiscono, in modo che ogni regola si applichi sempre a entrambi. Altri repository seguono diverse convenzioni, per esempio nel caso della stable la suite degli aggiornamenti raccomandati è nella forma stable-updates, e quella dei backports è uguale al relativo codename e corrisponde quindi a codename-backports.


Vedere anche:

Strumenti personali
Namespace
Varianti
Azioni
Navigazione
Risorse
Strumenti