SAMBA: esempi

Da Guide@Debianizzati.Org.

Guida estesa

Sommario

  1. Lato server
  2. Lato client
  3. Esempi
  4. Troubleshooting
  5. Approfondimenti

Account guest con <server role = standalone server>

File utenti.map

ospite = guest

File smb.conf

[global]
    workgroup = mio_gruppo_lavoro
# Log settings
    dns proxy = no
    log file = /var/log/samba/log.%m
    max log size = 1000
    syslog = 0
    panic action = /usr/share/samba/panic-action %d
# Authentication settings
    passdb backend = tdbsam
    obey pam restrictions = yes
    unix password sync = yes
    passwd program = /usr/bin/passwd %u
    passwd chat = *Enter\snew\s*\spassword:* %n\n *Retype\snew\s*\spassword:* %n\n *password\supdated\ssuccessfully* .
    pam password change = yes
    server role = standalone server
    map to guest = bad user
    username map = /etc/samba/utenti.map
    hosts deny = ALL
    hosts allow = 127.0.0.1 192.168.1.0/24
    invalid users = root
    guest ok = no
    writeable = yes
    create mask = 0750
    directory mask = 0750
    hide dot files = yes

[mio_utente]
    path = /home/mio_utente
    valid users = mio_utente

[Pubblica]
    path = /home/ospite
    guest ok = yes
    guest only = yes
    create mask = 0777
    directory mask = 0777

Sostituire mio_gruppo_lavoro e mio_utente con i propri valori (anche nei successivi comandi). Il suddetto file di configurazione restringe l'accesso al localhost ed al range di indirizzi 192.168.1.1 - 192.168.1.254, utilizza come account guest l'utenza ospite e mappa i nomi utente inesistenti come guest; la cartella mio_utente è privata, mentre l'altra è potenzialmente accessibile a chiunque. La home di ospite funziona da cartella pubblica. Attivata la sincronizzazione tra password di Samba e di Linux (ma non viceversa).
È richiesta quindi la creazione dell'utenza ospite sia in Linux che Samba, mentre di mio_utente solo in Samba:

# smbpasswd -a mio_utente
# adduser ospite --disabled-login
# smbpasswd -an ospite

Se già non lo sono vanno impostati correttamente i permessi su file e cartelle da condividere, ad es. per quella pubblica:

# chmod -R 777 /home/ospite/

Riavvio del server:

# /etc/init.d/samba restart
Strumenti personali
Namespace
Varianti
Azioni
Navigazione
Risorse
Strumenti