Ripristinare Grub2 dopo l'installazione di un altro sistema operativo

Da Guide@Debianizzati.Org.

Debian-swirl.png Versioni Compatibili
Tutte le versioni supportate di Debian

Indice

Introduzione

Dopo l'installazione di un altro sistema operativo, il nuovo bootloader appena installato avrà sovrascritto il bootloader di Debian Grub2, rendendoci impossibile l'avvio della nostra Debian box.
In questo piccolo how-to vedremo come ripristinare Grub2 utilizzando il CD di installazione di Debian.

Avvertenza: per portare a termine questo how-to è necessario conoscere il corretto partizionamento del proprio hard disk. In questa guida, come esempio, considereremo un hard disk partizionato nella seguente maniera:

/dev/sda1  ==> Windows 7
/dev/sda5  ==> /boot
/dev/sda6  ==> /
/dev/sda7  ==> /var
/dev/sda8  ==> /home
/dev/sda9  ==> swap

Avvio del sistema

Riavviate il vostro PC impostando come prima periferica di boot il lettore CD/DVD e avviate il CD di installazione di Debian.
Al primo menù di scelta:

Installer boot menu

Install
Graphical install
Advanced options >
Help

evidenziate l'opzione Advanced Options e premete Invio. Al menù successivo scegliete la voce Rescue Mode e premete Invio.
Rispondete alle domande sulla lingua, sulla tastiera e sulla configurazione della rete e, quando vi viene chiesto, scegliete l'opzione Shell on the root partition e scegliete la corretta partizione di root del vostro sistema. Nel nostro caso indicheremo /dev/sda6.
Se sono partizioni separate, occorre poi montare la partizione di boot e la partizione var:

# mount /dev/sda5 /boot
# mount /dev/sda7 /var

Se al contrario avete un'unica partizione, proseguite.

Ripristino di Grub2

Arrivati a questo punto, con pochi comandi potremo ripristinare il nostro bootloader.

# grub-install /dev/sda

Se il comando dovesse dare errori, sostituitelo con:

# grub-install --recheck /dev/sda

Quindi:

# update-grub

Conclusione e riavvio

A questo punto smontiamo le partizioni montate in precedenza:

# cd /
# umount /var
# umount /boot

e riavviamo il sistema, togliendo dal lettore il CD di Debian.

Nel caso in cui gli altri sistemi operativi non fossero elencati nel menù di Grub2, avviate la vostra Debian e seguite poi i consigli di questa guida: Grub2: riconoscere altri sistemi operativi installati




Guida scritta da: Ferdybassi 22:36, 27 set 2010 (CEST)

Swirl-auth20.png Debianized 20%

Estesa da:
Verificata da:

Verificare ed estendere la guida | Cos'è una guida Debianized

Strumenti personali
Namespace
Varianti
Azioni
Navigazione
Risorse
Strumenti