Modem Alice Mobile Onda MT503HSA: installazione e configurazione

Da Guide@Debianizzati.Org.

Indice


Edit-clear-history.png Attenzione. Questa guida necessita di un controllo, per via del tempo trascorso dall'ultima verifica e delle versioni di Debian con cui è stata testata.

Debian-swirl.png Versioni Compatibili
Debian 5 "Lenny"
Debian 6 "Squeeze"
Debian 7 "Wheezy"

Introduzione

Tutti coloro che hanno sottoscritto un abbonamento Alice Mobile e hanno scelto il modem di Alice etichettato come "USB Onda MT503HSA" (quello nero con il bordino rosso, con la forma di una chiavetta USB) con la speranza che il software per Linux fornito da Alice funzionasse, si sono trovati a fare i conti con un software di gestione scritto orribilmente (IMHO) in Java, pesante, che funziona solo con determinate versioni del kernel o non funziona affatto, e a cui occorrono alcuni misteriosi pacchetti aggiuntivi, non specificati nella scarna guida fornita all'interno della confezione.

Un software alternativo

Per fortuna esiste un progetto opensource (Betavine.net), sponsorizzato tra gli altri da Vodafone, che ha creato un software alternativo, molto comodo da installare, stabile, decisamente più funzionale di quello fornito da Alice, universale, in grado cioè di gestire una moltitudine di dispositivi modem USB, tra cui quello di Onda oggetto della guida, e in grado di supportare tutti gli operatori presenti sul mercato italiano.
Resta il rammarico di constatare quanto un progetto opensource sia più avanzato di un software fornito a pagamento, e quanto avrebbe potuto essere ancora più evoluto questo software se anche TIM e Wind si fossero unite al progetto opensource, al posto di sviluppare soluzioni indipendenti e posticce.

Installazione

Vodafone Mobile Connect (questo il nome del software) è scritto in python e pertanto ha bisogno di alcuni pacchetti per poter funzionare:

# apt-get install python-sqlite python-twisted python-tz python-pyasn1 wvdial

Una volta installate le dipendenze, recatevi sul sito del progetto (https://forge.betavine.net/frs/?group_id=12) e scaricate i seguenti pacchetti per la vostra architettura Debian, avendo l'accortezza di scegliere le versioni più recenti dei pacchetti stessi:

ozerocdoff
usb-modeswitch
vodafone-mobile-connect

A questo punto, installateli come ogni altro pacchetto. Ad esempio:

# dpkg -i ozerocdoff_0.4-2_i386.deb
# dpkg -i usb-modeswitch_0.9.7_i386.deb
# dpkg -i vodafone-mobile-connect_2.10.01-1_all.deb

Per finire, collegate il vostro modem USB Alice al PC e lanciate il software appena installato da: Applicazioni - Internet - Vodafone Mobile Connect.
Per la prima configurazione lasciate pure indicate le impostazioni di default, poiché il software dovrebbe essere in grado di rilevare automaticamente i dati di connessione leggendoli dalla SIM dati del vostro modem.






Guida scritta da: Ferdybassi

Swirl-auth20.png Debianized 20%

Estesa da:
Verificata da:

Verificare ed estendere la guida | Cos'è una guida Debianized

Strumenti personali
Namespace
Varianti
Azioni
Navigazione
Risorse
Strumenti