Broadcom BCM43xx: installazione e configurazione

Da Guide@Debianizzati.Org.

Edit-clear-history.png Attenzione. Questa guida necessita di un controllo, per via del tempo trascorso dall'ultima verifica e delle versioni di Debian con cui è stata testata.

Debian-swirl.png Versioni Compatibili
Debian 6 "Squeeze"
Debian 7 "Wheezy"

Indice

Scheda Wireless Broadcom con chipset BCM43xx

Individuazione del chipset

Le schede wireless con chipset Broadcom bcm43xx sono diffusissime; quasi tutte le schede Belkin, ad esempio, montano questo tipo di chipset.
Il modo migliore per scoprire quale chipset monta la propria scheda wireless è ricorrere al comando:

# lspci

che dovrebbe riportare nell'output qualcosa di simile a:

02:02.0 Network controller: Broadcom Corporation BCM4306 802.11b/g Wireless LAN Controller (rev 03)

Driver disponibili

Esistono diversi driver disponibili in Debian per questi chipset:




A seconda della versione di Debian che state utilizzando e del tipo di scheda Broadcom che avete, scegliete quindi il driver più adatto e recatevi alla rispettiva sezione di questa guida per installarlo.

Installazione del driver b43 e b43legacy

In Debian l'operazione di installazione del driver per questo tipo di schede è un'operazione semplicissima.
A partire da Debian Etch'n'half, dopo aver abilitato il componente contrib del repository principale di Debian, è possibile installare il pacchetto con:

# apt-get install b43-fwcutter

Durante le operazioni di post-installazione, rispondete alla domanda di dpkg se si intende scaricare e installare (fetch) il firmware della scheda. In questo modo, senza bisogno di altre operazioni, il firmware sarà scaricato e installato direttamente in /lib/firmware. Nel caso l'operazione di download non andasse a buon fine (ad esempio perché i mirror utilizzati da bcm-fwcutter sono temporaneamente irraggiungibili) è sempre possibile riprovare in un secondo momento:

dpkg-reconfigure b43-fwcutter

A questo punto non resta che caricare il modulo nel kernel:

# modprobe b43

Ora è possibile procedere con la configurazione dei parametri di rete, ad esempio utilizzando questa guida: Configurazione di una connessione wireless

Elenco dei dispositivi supportati

  1. BCM4303 (802.11b-only chips, uses b43legacy)
  2. BCM4306 (Rev. 2 uses b43legacy, Rev. 3 uses b43)
  3. BCM4309 (only the 2.4GHz part)
  4. BCM4311 rev 1 / BCM4312
  5. BCM4311 rev 2 / BCM4312 (needs patches for 2.6.24)
  6. BCM4312 with a/b/g (only the 2.4GHz part)
  7. BCM4313 with b/g (partially supported in 2.6.32, however 2.6.33 or latter is recommended)
  8. BCM4315 (BCM4312 LP/PHY. linux-kernel 2.6.32 is needed, 2.6.33 or latter is recommended)
  9. BCM4318

Installazione del driver rndis_wlan

Questo driver è incluso come modulo nei kernel Debian a partire dal kernel 2.6.25. Per chi usa Etch è quindi necessario installare un kernel 2.6.26 dal repository Debian Backports.
Il driver rndis_wlan supporta i chipset RNDIS1, montati ad esempio sulla chiave Broadcom 4320 USB. Il driver non ha bisogno di firmware. Per installare il driver occorre semplicemente:

# aptitude update
# aptitude install wireless-tools

Quindi occorre connettere fisicamente la chiavetta USB al PC e caricare il modulo:

# modprobe rndis_wlan

Ora è possibile procedere con la configurazione dei parametri di rete, ad esempio utilizzando questa guida: Configurazione di una connessione wireless.

Elenco dei dispositivi supportati

USB: 0411:004B MelCo., Inc. (Device name unknown)
USB: 0411:00BC MelCo., Inc. (Device name unknown)
USB: 050D:011B Belkin Components (Device name unknown)
USB: 0A5C:D11B Broadcom Corp. (Device name unknown)
USB: 0B05:1717 ASUSTek Computer, Inc. (Device name unknown)
USB: 0BAF:0111 U.S. Robotics (Device name unknown)
USB: 0BAF:011B U.S. Robotics Wireless MAXg Adapter
USB: 13B1:000E Linksys (Device name unknown)
USB: 13B1:0014 Linksys (Device name unknown)
USB: 13B1:0026 Linksys (Device name unknown)
USB: 1690:0715 Askey Computer Corp. [hex] Voyager 1055 Laptop Adapter
USB: 1799:011B (Vendor name unknown) (Device name unknown)

Installazione del driver wl

Alcuni chipset Broadcom non sono supportati dai driver b43 e b43legacy ottenuti tramite reverse-engineering:

Il supporto per questi chipset è ottenibile utilizzando il driver wl fornito dal produttore e distribuito sottoforma di binario per architetture x86 e x86-64.

Installazione in Squeeze

Aggiungete la componente non-free dei repository Debian al vostro /etc/apt/sources.list:

# Debian Squeeze (testing)
deb http://ftp.us.debian.org/debian squeeze main contrib non-free

Quindi installate il tool Module Assistant:

# aptitude update
# aptitude install module-assistant wireless-tools

Adesso costruite i moduli per i vostro sistema:

# m-a a-i broadcom-sta
# update-initramfs -u -k $(uname -r)

Scaricate alcuni moduli che potrebbero dare conflitti:

# modprobe -r b44 b43 b43legacy ssb

e caricate il modulo:

# modprobe wl

Installazione in Wheezy

Aggiungete la sezione non-free dei repository Debian al vostro /etc/apt/sources.list:

# Debian Wheezy
deb http://ftp.us.debian.org/debian wheezy main contrib non-free

Quindi installate gli headers del kernel Linux e il pacchetto "broadcom-sta-dkms":

# aptitude update
# aptitude install linux-headers-`uname -r` broadcom-sta-dkms

Disabilitate alcuni moduli che potrebbero dare conflitti:

# modprobe -r b44 b43 b43legacy ssb brcmsmac

e caricate il modulo:

# modprobe wl

Elenco dei chipset supportati

Postinstallazione

Ora è possibile procedere con la configurazione dei parametri di rete, ad esempio utilizzando questa guida: Configurazione di una connessione wireless.

Installazione del driver brcm80211

Il driver brcm80211 è un driver opensource attualmente in fase di sviluppo, il cui scopo è di supportare i dispositivi Broadcom 802.11n/g PCIe wireless LAN:

Solo attraverso questo driver sono riuscito a far funzionare la scheda wireless integrata nei netbook della linea Aspire One di Acer.
E' incluso nei kernel Debian a partire dal kernel 2.6.32-22 e per funzionare correttamente richiede l'installazione di un firmware non-free.

Installazione del firmware

Il firmware da utilizzare con questo driver si trova attualmente solo nei repository di Sid, per cui questa guida mostrerà come scaricarlo e installarlo a mano. Rechiamoci innanzitutto sulla pagina del pacchetto: firmware-brcm80211 e scarichiamo il pacchetto .deb.
Quindi apriamo un terminale, diventiamo root e digitiamo:

# dpkg -i firmware-brcm80211_0.27_all.deb

Installazione del driver

Siamo adesso pronti per installare il driver.

Debian Squeeze

Ricarichiamo i moduli in modo che possano accedere al firmware appena installato:

# modprobe -r brcm80211
# modprobe brcm80211

e verifichiamo il corretto funzionamento:

# iwconfig

Postinstallazione

Ora è possibile procedere con la configurazione dei parametri di rete, ad esempio utilizzando questa guida: Configurazione di una connessione wireless.

Per approfondimenti

Configurazione di una connessione wireless




Guida scritta da: Ferdybassi

Swirl-auth20.png Debianized 20%

Estesa da:
Verificata da:

Verificare ed estendere la guida | Cos'è una guida Debianized

Strumenti personali
Namespace
Varianti
Azioni
Navigazione
Risorse
Strumenti