Synaptic

Da Guide@Debianizzati.Org.

Guida da adottare! Bannermv.png


Indice

Introduzione

Synaptic o anche Gestore dei pacchetti Synaptic è il programma grafico di default per la gestione dei pacchetti Debian (APT) su un sistema di tipo desktop, a eccezione di KDE, per cui va installato manualmente. Permette di installare o rimuovere qualsiasi degli oltre 40000 pacchetti inclusi nei repository Debian. È anche possibile effettuare ricerche sui nomi dei pacchetti e/o sulle loro descrizioni.

Non è presente in un sistema base, visto che è un pacchetto opzionale, ma è una dipendenza di quasi tutti i sistemi desktop completi, rappresentando un'alternativa più user-friendly di aptitude, che fornisce un'interfaccia più avanzata. Se non fosse installato nel sistema, perché si utilizza KDE oppure un ambiente più minimale, è possibile installarne il pacchetto omonimo con privilegi di amministrazione. Per esempio con apt-get:

# apt-get install synaptic

Caratteristiche e Funzionalità

Interfaccia e gestione dei pacchetti

Una volta lanciata l'interfaccia ci viene presentata una panoramica con le varie categorie sulla parte sinistra. In basso a sinistra è possibile effettuare la scelta dei filtri di visualizzazione.

Stato

Imposta la visualizzazione sulla base del loro stato di installazione, disponibilità e categoria.

- Installato

Visualizza i pacchetti presenti nel sistema.

- Installato (locale ed obsoleto)

Visualizza i pacchetti presenti nel sistema che sono considerati obsoleti ed i pacchetti che provengono da fonti esterne ai repository Debian (teamviewer, skype, ecc).

- Installato (manuale)

Visualizza i pacchetti che sono stati installati per via diretta con i comandi

# apt-get install
# aptitude install
# apt install

- Non installato

Visualizza i pacchetti non installati nel sistema ma disponibili nei repository Debian.

- Non installato (configurazione residua)

Visualizza i pacchetti che non sono più installati nel sistema e sono stati rimossi con

# apt-get remove
# aptitude remove
# apt remove

ma che presentano dei files di configurazione che non sono stati rimossi durante la de-installazione.

Origine;

Imposta la visualizzazione dei pacchetti (installati e disponibili per l'installazione) in base ai repository dove essi sono contenuti e li categorizza dividendoli nelle varie sezioni nel seguente modo

ramo/categoria (repository-di-origine)

- Locale

Pacchetti che provengono da fonti esterne ai repository Debian (teamviewer, skype, ecc)

- ramo/main #(stable,testing,unstable,oldstable,oldoldstable)

Elenco dei pacchetti ufficialmente supportati dalla distribuzione

- ramo/contrib #(stable,testing,unstable,oldstable,oldoldstable)

Elenco dei pacchetti che sono ufficialmente supportati dalla distribuzione ma che richiedono l'installazione di librerie non ufficialmente supportate e/o a sorgente chiuso

- ramo/non-free #(stable,testing,unstable,oldstable,oldoldstable)

Elenco dei pacchetti a sorgente chiuso e/o librerie che non seguono i canoni del software libero

Filtro personalizzato

Filtri personalizzati Cerca tra i risultati Architettura;

Barra dei Menu

FILE

MODIFICA

PACCHETTO

IMPOSTAZIONI

Strumenti personali
Namespace
Varianti
Azioni
Navigazione
Risorse
Strumenti