Postfix per ISP

Da Guide@Debianizzati.Org.

(Differenze fra le revisioni)
(Popolamento di Mysql)
(Configurazione Mysql)
Riga 74: Riga 74:
</pre>
</pre>
-
==Popolamento di Mysql==
+
==Database e utenti==
 +
L'obiettivo è ottenere la seguente configurazione:
 +
* Database: mailserver
 +
* Utente: mailuser (con permessi limitati)
 +
* Utente: mailadmin (con permessi in scrittura e lettura). Non è obbligatorio ma IMO consigliato per la gestione via interfaccia web degli account.
 +
 
 +
Creiamo il database:
 +
<pre>mysqladmin -u root -p create mailserver</pre>
 +
 
 +
Creiamo l'utente per postfix (con permessi limitati):
 +
<pre>
 +
# mysql -u root -p
 +
 
 +
mysql> GRANT SELECT ON mailserver.*
 +
      TO 'mailuser'@'127.0.0.1'
 +
      IDENTIFIED BY 'mailuser2009';
 +
Query OK, 0 rows affected (0.00 sec)
 +
mysql> flush privileges;
 +
Query OK, 0 rows affected (0.00 sec)
 +
mysql> exit
 +
Bye
 +
</pre>
 +
 
 +
==Creazione Tabelle==
 +
<pre>
 +
# mysql -p mailserver
 +
 
 +
mysql>
 +
CREATE TABLE `virtual_domains` (
 +
  `id` int(11) NOT NULL auto_increment,
 +
  `name` varchar(50) NOT NULL,
 +
  PRIMARY KEY  (`id`)
 +
) ENGINE=InnoDB DEFAULT CHARSET=utf8;
 +
 
 +
mysql>
 +
CREATE TABLE `virtual_users` (
 +
  `id` int(11) NOT NULL auto_increment,
 +
  `domain_id` int(11) NOT NULL,
 +
  `password` varchar(32) NOT NULL,
 +
  `email` varchar(100) NOT NULL,
 +
  PRIMARY KEY  (`id`),
 +
  UNIQUE KEY `email` (`email`),
 +
  FOREIGN KEY (domain_id) REFERENCES virtual_domains(id) ON DELETE CASCADE
 +
) ENGINE=InnoDB DEFAULT CHARSET=utf8;
 +
 
 +
mysql>
 +
CREATE TABLE IF NOT EXISTS `virtual_aliases` (
 +
  `id` int(11) NOT NULL auto_increment,
 +
  `domain_id` int(11) NOT NULL,
 +
  `source` varchar(100) NOT NULL,
 +
  `destination` varchar(100) NOT NULL,
 +
  PRIMARY KEY  (`id`),
 +
  FOREIGN KEY (domain_id) REFERENCES virtual_domains(id) ON DELETE CASCADE
 +
) ENGINE=InnoDB DEFAULT CHARSET=utf8;
 +
</pre>
 +
Sono state impostate alcune ''foreign keys'': servono per collegare i record delle tabelle <code>virtual_aliases</code> e <code>virtual_users</code> con i record nella tabella <code>virtual_domains</code>. Questo ci permetterà di mantenere consistenti i dati nel database, perchè non potremo creare utenti virtuali o alias virtuali non collegati ad alcun dominio virtuale.<br/>
 +
Il suffisso <code>ON DELETE CASCADE</code> significa che rimuovendo un dominio virtuale saranno cancellate anche tutti gli utenti virtuali e gli alias collegati al dominio, evitando di lasciare nel database dei record orfani.
 +
 
 +
===Popolamento di Mysql===
Creiamo e popoliamo in mysql le tre tabelle di cui sopra.
Creiamo e popoliamo in mysql le tre tabelle di cui sopra.
<pre>
<pre>

Versione delle 18:46, 6 apr 2014

Internet Service Provider con Debian Wheezy

Prerequisiti

Server email

Sconfiggere lo SPAM

Integrazione con altro software



Indice

Introduzione

In questo caso abbiamo deciso di configurare Postfix:

Domini locali e virtuali

Normalmente Postfix lavora con i cosiddetti Domini Locali, configurati nella direttiva mydestination del suo file di configurazione, e con gli utenti di sistema, elencati nel file /etc/passwd.
Questo comporta che ogni utente possa ricevere la posta di tutti i domini. Supponiamo di avere la direttiva:

mydestination = example1.com, example2.com, example3.com

Questo semplice setup fa sì che l'utente di sistema johndoe riceva le email indirizzate a:

johndoe@example1.com
johndoe@example2.com
johndoe@example3.com

Non è possibile impedire la ricezione della posta indirizzata a un singolo dominio e questo, unitamente al fatto che gestire molti utenti in questa maniera è inefficiente, rende il sistema poco pratico.

Questi problemi possono essere evitati facendo uso dei cosiddetti Domini Virtuali, che a loro volta gestiranno utenti virtuali e alias virtuali di posta. Nel corso della guida vedremo come questa tecnica sarà implementata attraverso alcune direttive Postfix e con il supporto di un database MySQL.

Preparazione del sistema

Controlliamo che il nostro /etc/hosts sia impostato correttamente:

20.30.40.50   mailserver42 mailserver42.example.com
20.30.40.50   mailserver42.example.com mailserver42

Prerequisiti

Per procedere è necessario avere installato mysql e apache.

Installazione

Incominciamo con l'installare il server Postfix con la sua estensione per il supporto a MySQL:

# aptitude install postfix postfix-mysql

Configurazione Mysql

L'obiettivo è avere in mysql la gestione di:

Pertanto creeremo tali tre tabelle in modo tale da avere in un sistema in funzione le seguenti tabelle e contenuti:

-----------------
virtual_domains
-----------------
id 	|	name
1	|	example.com
2	|	foobar.org


---------------------------------
virtual_users
---------------------------------
id	|	domain_id	|	email			|	password
1	|	1		|	john@example.com	|	14cbfb845af1f030e372b1cb9275e6dd
2	|	1		|	steve@example.com	|	a57d8c77e922bf756ed80141fc77a658
3	|	2		|	kerstin@foobar.org	|	5d6423c4ccddcbbdf0fcfaf9234a72d0


-----------------------------------
virtual_aliases
-----------------------------------
id	|	domain_id	|	source			|	destination
1	|	1		|	steve@example.com	|	devnull@workaround.org
2	|	2		|	kerstin@foobar.org	|	kerstin42@yahoo.com
3	|	2		|	kerstin@foobar.org	|	kerstin@mycompany.com

Database e utenti

L'obiettivo è ottenere la seguente configurazione:

Creiamo il database:

mysqladmin -u root -p create mailserver

Creiamo l'utente per postfix (con permessi limitati):

# mysql -u root -p

mysql> GRANT SELECT ON mailserver.*
       TO 'mailuser'@'127.0.0.1'
       IDENTIFIED BY 'mailuser2009';
Query OK, 0 rows affected (0.00 sec)
mysql> flush privileges;
Query OK, 0 rows affected (0.00 sec)
mysql> exit
Bye

Creazione Tabelle

# mysql -p mailserver

mysql>
CREATE TABLE `virtual_domains` (
  `id` int(11) NOT NULL auto_increment,
  `name` varchar(50) NOT NULL,
  PRIMARY KEY  (`id`)
) ENGINE=InnoDB DEFAULT CHARSET=utf8;

mysql>
CREATE TABLE `virtual_users` (
  `id` int(11) NOT NULL auto_increment,
  `domain_id` int(11) NOT NULL,
  `password` varchar(32) NOT NULL,
  `email` varchar(100) NOT NULL,
  PRIMARY KEY  (`id`),
  UNIQUE KEY `email` (`email`),
  FOREIGN KEY (domain_id) REFERENCES virtual_domains(id) ON DELETE CASCADE
) ENGINE=InnoDB DEFAULT CHARSET=utf8;

mysql>
CREATE TABLE IF NOT EXISTS `virtual_aliases` (
  `id` int(11) NOT NULL auto_increment,
  `domain_id` int(11) NOT NULL,
  `source` varchar(100) NOT NULL,
  `destination` varchar(100) NOT NULL,
  PRIMARY KEY  (`id`),
  FOREIGN KEY (domain_id) REFERENCES virtual_domains(id) ON DELETE CASCADE
) ENGINE=InnoDB DEFAULT CHARSET=utf8;

Sono state impostate alcune foreign keys: servono per collegare i record delle tabelle virtual_aliases e virtual_users con i record nella tabella virtual_domains. Questo ci permetterà di mantenere consistenti i dati nel database, perchè non potremo creare utenti virtuali o alias virtuali non collegati ad alcun dominio virtuale.
Il suffisso ON DELETE CASCADE significa che rimuovendo un dominio virtuale saranno cancellate anche tutti gli utenti virtuali e gli alias collegati al dominio, evitando di lasciare nel database dei record orfani.

Popolamento di Mysql

Creiamo e popoliamo in mysql le tre tabelle di cui sopra.

# mysql -p mailserver
mysql> INSERT INTO virtual_domains (id, name) VALUES (1, 'example.com');
mysql> INSERT INTO virtual_users (id, domain_id, email, password)
VALUES (1, 1, 'john@example.com', MD5('summersun'));
mysql> INSERT INTO virtual_aliases (id, domain_id, source, destination)
VALUES (1, 1, 'john@example.com', 'john@example.com'),
       (2, 1, 'devnull@example.com', 'john@workaround.org');
Strumenti personali
Namespace
Varianti
Azioni
Navigazione
Risorse
Strumenti