Point release

Da Guide@Debianizzati.Org.

(Differenze fra le revisioni)
m
Riga 1: Riga 1:
-
La Point Release (release con punto) è il nome con cui viene ufficiosamente identificata una release di [[stable]] che introduce aggiornamenti o fix di sicurezza ai pacchetti già contenuti nella versione stabile di Debian.<br/>
+
La Point Release (release minore) è il nome con cui viene ufficiosamente identificata una release di [[stable]] che introduce aggiornamenti o fix di sicurezza ai pacchetti già contenuti nella versione stabile di Debian.<br/>
-
Attualmente sono già state rilasciate alcune point release relative a [[Wheezy]].<br/>
+
Attualmente sono già state rilasciate alcune point release relative a [[{{Codename|Stable}}]].<br/>
Il nome deriva dalla versione che identifica questi rilasci, ossia la versione della stable a cui segue un punto:<br/>
Il nome deriva dalla versione che identifica questi rilasci, ossia la versione della stable a cui segue un punto:<br/>
-
* 7.1
+
* 9.4
-
* 7.2
+
* 8.1
* 7.3
* 7.3
* 6.0.8
* 6.0.8
e così via.
e così via.
-
Se si sta utilizzando il [[repository]] "stable-updates", non è necessario scaricare la nuova immagine in quanto i cambiamenti da essa introdotti vengono già applicati automaticamente durante gli aggiornamenti della stable.
+
L'aggiornamento alla più recente point release per "stable" avviene automaticamente tramite i repository canonici al momento del rilascio.<br/>
 +
Se non si vuol aspettare il rilascio della point release, è sufficiente abilitare i repository ''{{Codename|stable}}-updates'' e/o ''{{Codename|stable}}-proposed-updates''.<br/>
 +
Si veda anche [[Repository speciali]].
[[Categoria: Glossario]]
[[Categoria: Glossario]]

Versione delle 17:12, 4 ago 2018

La Point Release (release minore) è il nome con cui viene ufficiosamente identificata una release di stable che introduce aggiornamenti o fix di sicurezza ai pacchetti già contenuti nella versione stabile di Debian.
Attualmente sono già state rilasciate alcune point release relative a Buster.

Il nome deriva dalla versione che identifica questi rilasci, ossia la versione della stable a cui segue un punto:

e così via.

L'aggiornamento alla più recente point release per "stable" avviene automaticamente tramite i repository canonici al momento del rilascio.
Se non si vuol aspettare il rilascio della point release, è sufficiente abilitare i repository buster-updates e/o buster-proposed-updates.
Si veda anche Repository speciali.

Strumenti personali
Namespace
Varianti
Azioni
Navigazione
Risorse
Strumenti