Freeze

Da Guide@Debianizzati.Org.

Versione delle 09:01, 11 mar 2019, autore: S3v (Discussione | contributi)
(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)

Il freeze (in italiano, congelamento) è il periodo di tempo durante il quale la versione testing si appresta a divenire stabile e intercorre immediatamente prima del rilascio di stable.
Negli ultimi anni la politica Debian riguardante il freeze si è evoluta in modo da semplificarne la gestione e renderla più chiara agli sviluppatori. Attualmente consta di tre fasi successive:

Transition freeze
oltre questa data non vengono più accettati pacchetti che potrebbero portare a cambiamenti estesi o potenzialmente distruttivi (ad esempio un cambio di ABI che coinvolge un numero molto grande di pacchetti).
Soft freeze
a partire da questa data vengono accettati in testing solo cambiamenti circoscritti e mirati per i pacchetti. Non vengono accettati in testing nuovi pacchetti o pacchetti precedentemente esclusi.
Hard freeze
tutti i cambiamenti per i pacchetti accettati in testing devono passare necessariamente per una revisione preliminare da parte del team di rilascio. Sostanzialmente in questo periodo di tempo, che arriva fino al rilascio di Debian stable, ci si dedica completamente alla risoluzione di tutti i bug RC.

Ciascuna fase può prevedere deroghe a completa discrezione del team di rilascio di Debian.

Link esterni

Politica di rilascio di Buster

Strumenti personali
Namespace
Varianti
Azioni
Navigazione
Risorse
Strumenti