Debian on a HP Compaq NX6110

Da Guide@Debianizzati.Org.

HP Compaq nx6110

Il portatile HP Compaq NX 6110 viene certificato da HP come compatibile al 100% con GNU/Linux. HP distribuisce opzionalmente (almeno ufficialmente, io non ne ho trovati disponibili) questi portatili senza alcun sistema operativo ed ha lavorato con Ubuntu per utilizzare hardware pienamente funzionante anche con GNU/Linux.

Guida segnalata su TuxMobil e Linux On Laptops

Indice

Hardware

Output di lspci

Host bridge: Intel Corporation Mobile 915GM/PM/GMS/910GML Express Processor to DRAM Controller (rev 03)
VGA compatible controller: Intel Corporation Mobile 915GM/GMS/910GML Express Graphics Controller (rev 03)
Display controller: Intel Corporation Mobile 915GM/GMS/910GML Express Graphics Controller (rev 03)
USB Controller: Intel Corporation 82801FB/FBM/FR/FW/FRW (ICH6 Family) USB UHCI #1 (rev 03)
USB Controller: Intel Corporation 82801FB/FBM/FR/FW/FRW (ICH6 Family) USB UHCI #2 (rev 03)
USB Controller: Intel Corporation 82801FB/FBM/FR/FW/FRW (ICH6 Family) USB UHCI #3 (rev 03)
USB Controller: Intel Corporation 82801FB/FBM/FR/FW/FRW (ICH6 Family) USB UHCI #4 (rev 03)
USB Controller: Intel Corporation 82801FB/FBM/FR/FW/FRW (ICH6 Family) USB2 EHCIController (rev 03)
PCI bridge: Intel Corporation 82801 Mobile PCI Bridge (rev d3)
Multimedia audio controller: Intel Corporation 82801FB/FBM/FR/FW/FRW (ICH6 Family) AC'97 Audio Controller (rev 03)
Modem: Intel Corporation 82801FB/FBM/FR/FW/FRW (ICH6 Family) AC'97 Modem Controller (rev 03)
ISA bridge: Intel Corporation 82801FBM (ICH6M) LPC Interface Bridge (rev 03)
IDE interface: Intel Corporation 82801FB/FBM/FR/FW/FRW (ICH6 Family) IDE Controller (rev 03)
Network controller: Intel Corporation PRO/Wireless 2200BG (rev 05)
CardBus bridge: Texas Instruments PCIxx21/x515 Cardbus Controller
FireWire (IEEE 1394): Texas Instruments OHCI Compliant IEEE 1394 Host Controller
Ethernet controller: Broadcom Corporation BCM4401-B0 100Base-TX (rev 02)

Configurazione

Il Kernel

Kernel 2.6.12 e 2.6.13

Metto a disposizione degli interessati il file di configurazione per i kernel 2.6.12 e 2.6.13 (dovrebbe funzionare anche con altre versioni comunque). Andate al link, copiate il testo e incollatelo in un file sul vostro PC e quindi spostatelo nella directory dove risiedono i sorgenti del kernel che volete compilare (normalmente /usr/src/linux/) rinominandolo in .config.

Warning.png ATTENZIONE
Il kernel è configurato per fornire supporto ai filesystems ext2 e reiserFS (oltre a VFAT, NTFSrw e NCPFS). Se la vostra installazione prevede l' uso di altri filesystems, è necessario abilitarli prima di ricompilare il kernel.


Kernel 2.6.16 (aggiornamento)

È disponibile il file di configurazione per kernel della serie 2.6.16 testato con successo sia con sorgenti del tree ufficiale vanilla che debian. A differenza del file di configurazione precedente, i moduli per il supporto ACPI a batteria, ventole di raffreddamente, ecc... sono compilati come modulo, ma dovrebbero essere caricati automaticamente durante l' avvio del sistema.

Processore, frequency scaling e ACPI

Il kernel così configurato supporta le tecnologie di scaling per la frequenza della CPU. Dato che il supporto è compilato come modulo, è necessario che esso venga caricato prima di poter essere disponibile (modulo speedstep-centrino). Offre inoltre il supporto per il demone cpufreqd. Per installare questo demone è sufficiente:

# apt-get install cpufreqd

E' abilitato anche il supporto per l' ACPI (battery, button, fan, ecc...)

Server grafico (Xfree86 e Xorg) e accelerazione 3D

Il supporto alla scheda grafica ed all' accelerazione 3D sono compilati nel kernel di cui sopra. Il file xorg.conf rappresenta la configurazione per Xorg e prevede l' abilitazione per il DRI (accelerazione 3D) e l' uso simultaneo del touchpad e del mouse. Il file di configurazione è perfettamente funzionante anche per Xfree86 (è sufficiente rinominarlo)

Scheda Audio e ALSA

La scheda audio funziona perfettamente con ALSA. Tutto quello che dobbiamo fare consiste in:

# apt-get install alsa-base alsa-utils
# alsaconf

Scegliamo la nostra scheda da quelle disponibili ed il gioco è fatto.

Modem

Il modem è uno SmartLink, supportato da GNU/Linux senza eccessivi patemi. Assicuriamoci che il modulo snd_intel8x0m venga caricato dal kernel e procediamo a scaricare il software necessario.

Debian mette a disposizione il pacchetto slmodem, che fornisce le utilities e il demone necessari al controllo del modem. Installiamolo con il comando:

# apt-get install sl-modem-daemon

Scheda Ethernet Broadcom BCM 4401

Il supporto alla scheda ethernet è fornito nel kernel. Funziona anche con le immagini del kernel 2.6.8 installate da Debian per default.

Scheda wireless Intel PRO/Wireless LAN 2200 BG mini PCI

Per la configurazione di questa scheda, vi rimando alla guida Intel PRO Wireless 2200BG.

Per abilitare la bella luce blu che segnala il link wireless dobbiamo impostare il parametro "led" per il modulo ipw2200.

Operiamo come segue:

# touch /etc/modprobe.d/ipw2200
# echo "options ipw2200 led=1" > /etc/modprobe.d/ipw2200

Abilitare il reboot

La configurazione standard di Grub, non permette al sistema di riavviarsi. È quindi necessario aggiungere il paramentro reboot=b alla direttiva kernel nel nostro file menu.lst.


Autore: keltik 07:47, Set 17, 2005 (EDT)
Aggiornato: keltik 09:19, 28 Mag 2006 (EDT)

Strumenti personali
Namespace
Varianti
Azioni
Navigazione
Risorse
Strumenti