Regolamento della chat

Da Guide@Debianizzati.Org.

Indice

Premessa

IRC (Internet Relay Chat) è una grande avventura aperta a chiunque abbia una connessione ad Internet. Ci sono certe cose che un utente può fare per rendere questa avventura piacevole e senza fastidi ad altri utenti in chat. Ogni attività ha il suo bon ton e IRC non è un'eccezione, ti consigliamo quindi di seguire queste regole.


Scelta e registrazione del nick


Conversazione


Comportamento (netiquette)

Qualsiasi gruppo di persone deve darsi delle regole, in modo da garantire un minimo di convivenza pacifica e di reciproca libertà: quelle seguenti riguardano nello specifico il canale IRC #debianizzati. Ricordati però due regole fondamentali e non scritte: buonsenso e rispetto.

Oltre a questi punti, resta valido quanto specificato in materia di netiquette dalla Registration Authority Italiana.


Ottenere aiuto

1. Non chiedere di chiedere.
È cattiva abitudine entrare in canale e chiedere "Posso fare una domanda?" o "Qualcuno può aiutarmi?" come anche fare sondaggi del tipo "C'è qualcuno?", "Qualcuno è vivo?". Sebbene possa essere usanza durante una comune interazione nella vita reale, su IRC funziona diversamente; poni la tua domanda e aspetta una risposta con pazienza, non tutti sono necessariamente davanti al computer nello stesso istante. D'altro canto nessuno è tenuto a rispondere con "Non lo so." perché sarebbe alquanto inutile.


2. Sii preciso.
Non c'è niente di peggio di "La mia stampante non funziona." o "Non mi parte più X.". Non è possibile che gli altri possano aiutarti se non fornisci informazioni o siano costretti a farti il terzo grado, perciò assicurati di fornire qualche elemento:

Vedi anche Come formulare quesiti tecnici.


3. Non incollare una quantità eccessiva di testo in canale ma usa un servizio apposito.
Può capitare di avere l'esigenza di mostrare parte di configurazioni o log, se superano le 3 righe evita di incollarle direttamente in canale ma usa un servizio pastebin come http://paste.debian.net o http://pastebin.com; questi sono dei servizi web dove puoi inserire il tuo testo e chiunque può leggerlo tramite l'URL che otterrai nella barra indirizzi del tuo browser una volta inviato e che incollerai in canale. Non incollare solo il link ma fornisci una breve spiegazione che possa far capire le tue intenzioni.


4. Di' cosa stai facendo.
Gli altri sanno solo quello che tu hai detto loro, se nel frattempo apporti modifiche e resti in silenzio nessuno può indovinarlo. La cosa peggiore che puoi fare è dire "Ho cambiato questo e ora ho un altro problema.", se ti aspetti aiuto è necessaria la tua collaborazione. Evita anche di sparire per tempi lunghi, se nel frattempo vai a farti il caffè o a portare a spasso il cane verrai probabilmente ignorato in quanto proclami che il tuo problema non è così importante, perciò prima di iniziare fai in modo di avere del tempo da dedicarvi.


5. Rispondi alle domande che ti vengono poste.
A causa di discussioni che si accavallano in alcuni momenti potrebbe essere difficile seguire una conversazione, per questo nomina sempre il tuo interlocutore inserendo il suo nickname nella frase, qualsiasi client IRC ha l'autocompletamento quindi ti basterà digitare le prime due o tre lettere e premere il tasto TAB. A questo proposito se qualcuno ti chiede di fornirgli dei particolari è d'obbligo rispondere, se rispondi a una domanda su tre o costringi chi ti aiuta a ripetersi finirai per fargli perdere interesse alla questione dimostrando che non partecipi a quello che in fondo è un problema tuo.


6. Leggi il topic.
Il tuo client IRC mostra sicuramente il "topic" del canale appena vi entri, potresti trovare informazioni utili e comunicazioni, puoi richiamarlo digitando il comando "/topic" nella stessa porzione di finestra in cui scrivi. Chiedere qualcosa che è chiaramente annunciato nel topic è piuttosto sciocco, leggi prima di porre domande.
Tramite il forum ufficiale del canale, il nostro sito per la documentazione o i comuni motori di ricerca si trovano spesso le risposte.


7. Non pretendere.
Non aspettarti che un singolo utente resti online finché il tuo problema non è risolto; IRC è un porto di mare, chiunque può uscire o entrare in qualunque momento. Le persone ci stanno per il piacere di starci, nessuno è pagato per aiutare.


8. Non iniziare una conversazione privata senza permesso.
Puoi comunicare sia pubblicamente che in privato ma quest'ultima via è considerata una scortesia, soprattutto senza una certa confidenza o senza aver chiesto pubblicamente all'interessato.
Non occupare il tempo di una singola persona per i tuoi scopi, in canale potrebbero esserci altri utenti interessati a una soluzione o comunque avere dei suggerimenti da proporre.


9. Scortesia apparente.
A volte potrà sembrare che gli altri siano bruschi, risposte come "Reinstalla il pacchetto. - Riavvia il servizio. - Leggi il manuale o la documentazione." sono effettivamente secche e stringate ma intese a ottenere una soluzione in tempi brevi. Chi ti risponde ha probabilmente affrontato questa situazione dozzine di volte, l'intento non è fare amicizia ma essere funzionale; non risentirti dunque, se vorrai potremo chiacchierare e conoscerci una volta risolto il problema.


10. Non ripeterti.
Chiedere la stessa cosa ogni minuto è noioso, se non ottieni risposta prova dopo qualche ora o in un altro momento. Chi è online e torna al PC troverà comunque il tuo quesito nel buffer delle conversazioni; puoi eventualmente ripetere o accennare se entra qualche utente dopo la tua domanda.


11. Parla italiano.
L'ambiente è informale ma l'uso di punteggiatura, spazi e grammatica in generale aiuta gli altri a capire cosa stai scrivendo, la quantità di caratteri è illimitata perciò l'uso di abbreviazioni in stile SMS sono fuori luogo.


12. Non essere pigro, leggi la documentazione.
La prima regola che dovresti imparare è quella di documentarti, talvolta è lecito non sapere cosa leggere perciò potresti ricevere un semplice "man applicazione", questo non è un atteggiamento di superiorità ma un invito a consultare qualcosa che spesso è più esplicito e diretto di mille parole. Siamo qui prima di tutto per indirizzarti alle buone abitudini, non per seguirti passo passo su particolari ovvi che dovresti già conoscere o per cui sono già state scritte milioni di parole.
Se poi ci sono dei passaggi troppo tecnici e hai dubbi chiedi, ma dimostra di aver letto chiedendo qualcosa di specifico come "Nel capitolo 3.1 o nel tale link non capisco come funzionino i domini virtuali, come posso usare insieme domini virtuali e non?"


13. Dai agli altri la possibilità di rispondere.
IRC è spesso descritto come un mezzo veloce e diretto per avere risposte o confronti, ciò non significa chiedere, aspettare qualche minuto e sparire; ricorda sempre che ognuno ha i propri impegni, puoi essere fortunato e ottenere subito una risposta oppure no, dai almeno il tempo a chi ti legge di elaborare una risposta o magari cercare qualche informazione in rete.
Questa è purtroppo una situazione tipica:

11:33 * tizio joins #channel
11:33 <tizio> come posso installare i driver per la mia stampante?
11:35 * tizio quit


14. Fai attenzione alle risposte che ottieni.
Nessuno oltre te è responsabile delle risposte che ricevi, non è possibile dichiarare con certezza che chi ti risponde sia attendibile o che conosca realmente l'argomento. Le persone con un certo senno tenderanno a dirti che stanno eventualmente ipotizzando pur di aiutarti ma in casi estremi può anche scappare un comando pericoloso detto solo per macabro divertimento.
Se non conosci il comando suggerito evita di applicarlo alla cieca ma verifica e documentati su cosa fa.


15. Comunica agli altri la soluzione.
Dire semplicemente "Non importa, ho risolto." e andarsene non è di aiuto a nessuno, spiega invece come hai risolto il tuo problema in modo che tutti possano beneficiarne.


16. Resta online se puoi.
IRC è uguale a qualsiasi altro mezzo di condivisione, all'inizio potresti avere un sacco di domande e ottenere risposte, gli altri non si aspettano nulla più di un grazie.
Ma se ti è possibile considera di rimanere connesso o frequentare più spesso il canale, più apprendi e più sei potenzialmente in grado di aiutare gli altri a tua volta, anche per piccole cose.


Liberamente ispirato da http://workaround.org/getting-help-on-irc

Strumenti personali
Namespace
Varianti
Azioni
Navigazione
Risorse
Strumenti