Realizzare uno slideshow

Da Guide@Debianizzati.Org.

Emblem-important.png Attenzione. Questa guida è obsoleta. Viene mantenuta sul Wiki solo per motivi di natura storica e didattica.

Indice

Introduzione

In questa guida, proveremo a realizzare uno slideshow, vale a dire una sequenza di immagini con un effetto di transizione fra una immagine e l'altra, con un sottofondo musicale. Invece di utilizzare dei programmi di editing video, spesso molto complessi e difficili da usare, noi utilizzeremo dei programmi a riga di comando, di facile utilizzo, intuitivi ed efficaci. Vedremo anche come "trasportare" il tutto su di un vero e proprio DVD, così da poter leggere la nostra creazione su ogni lettore di tipo home.

Installazione dei programmi

Per questo piccolo tutorial, ci serviremo di tre programmi: dvd-slideshow, ffmpeg e devede. Il primo serve per realizzare il filmato vero e proprio partendo dalle foto, il secondo per effettuare eventuali conversioni, mentre il terzo ci servirà per "trasformare" il nostro filmato in DVD. A dir la verità, ffmpeg dovrebbe essere installato come dipendenza, ma noi facciamo le cose per bene. Prima di tutto, dobbiamo installare i programmi, presenti sui repository debian-multimedia. Pertanto dobbiamo inserire nel file /etc/apt/sources.list la seguente riga con permessi di root):

deb http://www.debian-multimedia.org/ stable main 

Chiaramente il suffisso "stable" può essere cambiato in testing o Sid, a seconda della vostra Debian installata. Ora, facciamo un refresh della cache e successivamente installiamo la chiave per il riconoscimento dei pacchetti sui repository appena citati:

# apt-get update
# apt-get install debian-multimedia-keyring

Poi procediamo con l'installazione vera e propria dei nostri programmi:

# apt-get install dvd-slideshow ffmpeg devede
Lasciamo fare ad apt. Possiamo alla fine lanciare un
apt-get install -f
per vedere se tutto è andato nel posto giusto, poi possiamo tranquillamente partire.

Creazione del filmato slideshow

Ipotizziamo di avere a nostra disposizione queste foto: foto1.jpg, foto2.jpg, foto3.jpg ... foto50.jpg, presenti nella directory /home/utente/foto (chiaramente voi avrete le vostre foto nella vostra directory). Nella stessa directory avrete anche i file musica1.mp3, musica2.mp3 e musica3.mp3 per il sottofondo. Allora digitiamo da utente normale:

$ dir2slideshow -n 'filmato' -t 4 -c 1 -notitle /home/utente/foto/

Questa stringa genererà un file chiamato filmato.txt, di facilissima lettura: la sequenza conterrà tutte le foto della directory /home/utente/foto/ con una durata di visualizzazione pari a 4 secondi (opzione -t 4), con una transizione sfumata incrociata della durata di 1 secondo (opzione -c 1), non ci sarà nessun sottotitolo (opzione -notitle). In base alle nostre esigenze, si potrà tranquillamente modificare il file filmato.txt, magari per cambiare qualche durata, oppure qualche transizione, o magari per cambiare la posizione di qualche foto nella sequenza. Ora siamo pronti per creare il filmato:

$ dvd-slideshow -n 'filmato' -f filmato.txt -L

Questa stringa genererà il filmato vero e proprio in formato mpeg, senza il sottofondo musicale ed in bassa risoluzione (opzione -L). È buona norma creare prima il filmato in bassa risoluzione, per "fare opera di debug", così da vedere se tutto è a posto (sequenza, transizioni, ecc). La creazione del filmato in bassa risoluzione ci permette di risparmiare tempo (l'elaborazione dura circa un quarto rispetto a quella definitiva). Ora, prima di impostare il sottofondo musicale, vediamo quanto dura esattamente il nostro nuovo filmato.

$ ffmpeg -i filmato.mpeg

Il comando restituirà la durata effettiva in secondi, così potremo sapere come impostare il sottofondo, se basterà il file musica1.mp3, oppure musica1.mp3 e musica2.mp3, ecc. Bisogna tener presente che nel caso dovessimo utilizzare più file sonori per il nostro sottofondo, dvd-slideshow penserà ad unirli automaticamente (senza mixaggio, però). Allora ipotizziamo che nella nostra sequenza si debba utilizzare i primi due file musicali. Allora procediamo così:

$ dvd-slideshow -n 'filmato' -a /home/utente/musica1.mp3 -a /home/utente/musica2.mp3 -f filmato.txt

Ora non serve la bassa risoluzione (opzione -L), perchè il risultato sarà quello definitivo. Alla fine dell'elaborazione (che durerà un po'), avremo bello e pronto il nostro filmato slideshow. Potremo guardarlo con il nostro player preferito (VLC, MPlayer, ecc), ed eventualmente modificarlo ancora. Agendo con i file testuali e con la riga di comando, tutto sarà semplice e veloce.

Realizzazione DVD

Ora siamo pronti per realizzare il nostro DVD per poter (magari) leggere il filmato su tutti gli home-player. Allora andiamo su Applicazioni -> Audio e Video -> Devede. Ci apparirà la seguente schermata:

Dvdslideshow1.png

Selezioniamo la prima voce VideoDVD. Ci apparirà la seconda schermata, quella principale:

Dvdslideshow2.png

La parte sinistra conterrà i Titoli (un Titolo non è altro che una parte del DVD, la quale può contenere uno o più filmati), mentre la parte destra "Files" mostrerà i filmati contenuti nel Titolo selezionato. Nel nostro esempio avremo un singolo Titolo contenente un singolo filmato. Aggiungiamo il nostro filmato al Titolo1: clicchiamo sul bottone "+" di "Files". Ci apparirà una seconda finestra:

Dvdslideshow3.png

Nella parte superiore (dove c'è scritto Nessuno) clicchiamo e "troviamo" il file filmato.mpeg che abbiamo precedentemente creato con dvd-slideshow. Appena inserito il file, ci appariranno subito sotto tutte le caratteristiche (bitrate, durata, ecc). Se andiamo su Opzioni avanzate possiamo anche elaborare ulteriormente il nostro filmato. Noi invece diamo OK, e torniamo nella finestra principale. Cliccando sul bottone Proprietà della finestrella Titoli, ci apparirà la seguente finestra:

Dvdslideshow4.png

dove possiamo modificare la descrizione del titolo e impostare (se però abbiamo più Titoli) il comportamento del player, scegliendo tra le varie azioni pre-impostate. Diamo OK e torniamo nella finestra principale. Ora cliccando sul bottone Impostazione Menu, ci apparirà la finestra:

Dvdslideshow5.png

dove possiamo personalizzare il menu che verrà visualizzato all'inserimento del DVD: possiamo dare un titolo principale al DVD nella casella superiore, scegliere i fonts del nostro menu, i colori, lo sfondo, ecc. Possiamo anche visualizzare una anteprima. Questa la nostra:

Dvdslideshow6.png

Suggerisco di creare un file (come ho fatto io) con uno sfondo nero, assente negli sfondi di default di Devede. In effetti quelli da poter selezionare da dentro il programma non sono molto belli. Questo è quello che apparirà all'inserimento del DVD nel lettore. Finite le personalizzazioni possiamo uscire tranquillamente, dando OK. Ritorniamo ancora una volta nella finestra principale ed ora possiamo iniziare la nostra elaborazione, cliccando su Avanti. Ora Devede creerà una immagine iso che possiamo successivamente masterizzare su DVD. La prossima finestra:

Dvdslideshow7.png

ci permetterà di indicare dove posizionare il nostro filmato (nel nostro caso sulla scrivania) ed il nome della directory (nel nostro caso movie). Dando Ok inizierà l'elaborazione, con la creazione dei vari Titoli (se ce n'è più di uno) e la creazione finale dell'immagine iso:

Dvdslideshow8.png

Una nuova finestra ci dirà che Devede ha finito:

Dvdslideshow9.png

Il programma tornerà sulla finestra principale, ma noi possiamo tranquillamente uscire. Il programma ci chiederà se interrompere la creazione del DVD, pur avendo già fatto egregiamente il suo lavoro. Noi diamo tranquillamente OK. Ora non ci resta che masterizzare e goderci il nostro slideshow su DVD.

Link




Guida scritta da: Furly

Swirl-auth20.png Debianized 20%

Estesa da:
Verificata da:

Verificare ed estendere la guida | Cos'è una guida Debianized

Strumenti personali
Namespace
Varianti
Azioni
Navigazione
Risorse
Strumenti