POSIX

Da Guide@Debianizzati.Org.

POSIX, acronimo per Portable Operating System Interface, è una famiglia di standard specificata dalla IEEE per mantenere la compatibilità del software tra diversi sistemi operativi, in particolare tra le varianti di Unix, tra cui Debian e tutti le altre distribuzioni GNU/Linux.

In particolare definisce l'API disponibile (come la libreria C POSIX per il linguaggio C), e l'interfaccia a linea di comando utilizzabile per shell (come bash e dash, quest'ultima più fedele a POSIX) e altri comandi fondamentali (grep, sed, awk, cat, ecc...).

Ne consegue che il codice compilato utilizzante soltanto le librerie standard, presenti per ogni sistema operativo, e quelle previste da POSIX, con la sola sintassi definita da tale standard, sarà compilabile su tutti i sistemi Unix. E che tutti gli script che utilizzano le sole istruzioni della shell definite da POSIX e i soli comandi esterni con la sola sintassi definita da questo standard saranno eseguibili su tutti i sistemi Unix.

L'acronimo fu proposto per la prima volta da Richard Stallman e in seguito adottato dalla IEEE.

Strumenti personali
Namespace
Varianti
Azioni
Navigazione
Risorse
Strumenti