Introduzione all'installazione di stampanti bluetooth

Da Guide@Debianizzati.Org.

Emblem-important.png Attenzione. Questa guida è obsoleta. Viene mantenuta sul Wiki solo per motivi di natura storica e didattica.

Indice

Introduzione

Penso che, anche se non sono particolarmente diffuse, l'uso delle stampanti bluetooth andrà progressivamente diffondendosi vista la loro utilità per i possessori di computer notebook. L'idea stessa di scrivere questo wiki sull'installazione di una stampante bluetooth non è nata dal nulla: io stesso ho dovuto installarne una e ho trovato difficoltà a reperire informazioni. Spero quindi che questo mio contributo possa essere utile anche ad altri utenti di Debian e GNU/Linux.

Preparazione del sistema

Prima di configurare la stampante occorrerà fare delle verifiche preventive. Iniziamo subito verificando la versione del kernel col comando:

# uname -a

Installazione dei programmi bluez-x necessari

Verifichiamo che siano installati i programmi bluez-utils, bluez-sdp e la kernel-patch-2.x-bluez (corrispondente al kernel in uso). Per fare questo possiamo usare Synaptic o apt-get.

L'elenco dei moduli attivi

È importante che sia attivo il modulo hci_usb che di fatto carica automaticamente anche i moduli necessari al bluetooth. Diamo quindi il comando:
# lsmod

e vediamo se il modulo è attivo, altrimenti attiviamolo con:

# modprobe hci_usb
e modifichiamo /etc/modules in modo che carichi di nuovo questo modulo ai successivi avvii del sistema.

Recuperare l'URI Device

A questo punto colleghiamo e accendiamo la stampante. Da console - sempre come root - digitiamo il comando:

# hcitool scan

l'output sarà del tipo:

xx:xx:xx:xx:xx:xx ''nome della stampante'' xxxxxxxxxxxx

Prendiamo il valore del primo campo (quello separato dai due punti) e segniamocelo da qualche parte.

Configurazione

A questo punto configuriamo CUPS. Apriamo Konqueror e nella barra degli indirizzi scriviamo localhost:631/admin e logghiamoci come root. Selezioniamo quindi Add new printer e seguiamo progressivamente la procedura. Inseriremo quindi prima il nome e i dati della stampante, quindi selezioneremo stampante bluetooth. Alla successiva richiesta URI Device scriviamo: bluetooth://xxxxxxxxxx dove al posto delle x occorre mettere il numero che ci siamo segnati prima, ma senza due punti. A questo punto la configurazione di CUPS diventa estremamente intuitiva, sarà quindi sufficiente andare avanti indicando il tipo di stampante (marca e modello, in due pagine successive), e poco altro.

Conclusioni

A questo punto la vostra stampante dovrebbe funzionare anche con collegamento bluetooth. In ogni caso mi scuso delle eventuali imprecisioni, ma io sono solo un newbie ben disposto ad imparare e a mettere a disposizione il poco che so. Ringrazio anticipatamente quanti dovessero decidere di apportare modifiche o correzioni a questa introduzione che non ha alcuna pretesa di perfezione o completezza, ma che intende solo essere un contributo modesto e spero utile a favore di quanti si troveranno ad installare una stampante bluetooth.




Guida scritta da: tux75

Swirl-auth20.png Debianized 20%

Estesa da:
Verificata da:

Verificare ed estendere la guida | Cos'è una guida Debianized

Strumenti personali
Namespace
Varianti
Azioni
Navigazione
Risorse
Strumenti