Guida ai comandi da terminale - Gestione dell'hardware

Da Guide@Debianizzati.Org.

Guida ai comandi da terminale

Sommario

  1. Gestione utenti e gruppi
  2. Gestione di repository e pacchetti
  3. Operazioni con programmi non presenti nei repository
  4. Gestione di file e directory
  5. Compiere operazioni con sudo
  6. Gestione del sistema
  7. Gestione del File System
  8. Gestione dell'hardware
  9. Varie e approfondimenti

Indice

Ricavare informazioni sul sistema

Il comando uname restituisce in output diverse informazioni sul sistema. La sintassi del comando è:

uname [OPZIONE]...

Le opzioni che possiamo passare al comando sono:

Lista delle periferiche USB montate

Quando abbiamo bisogno di venire a conoscenza delle periferiche USB collegate al sistema (utile, spesso, per sapere se in qualche modo il nostro sistema ha riconosciuto una determinata periferica), possiamo lanciare, da root o con “sudo”, il seguente comando:

lsusb

Avremo la lista delle porte USB nel nostro PC, e in caso di loro occupazione avremo nella riga della porta USB occupata il nome della periferica connessa, solitamente composto da marca e modello della stessa.

Lista delle schede PCI montate

Quando abbiamo bisogno di venire a conoscenza delle periferiche PCI collegate al sistema (utile, spesso, per sapere se in qualche modo il nostro sistema ha riconosciuto una determinata periferica), possiamo lanciare, da qualsiasi posizione, il seguente comando:

lspci

Avremo la lista delle schede PCI collegate, inclusa la scheda video.

Visualizzare lo spazio libero sui dischi

Se vogliamo avere una veloce panoramica dello spazio libero di tutti i File System montati ci basta utilizzare il comando:

df -h

L'opzione -h dice al comando di fornire l'output in un formato facilmente comprensibile.

Visualizzare lo stato della memoria RAM e della cache

Per visualizzare lo stato di utilizzo della RAM e della cache si digiti:

free

Visualizzare l'utilizzo delle risorse del sistema

Il programma top fornisce una visualizzazione in tempo reale della situazione sull'utilizzo delle risorse di sistema attraverso una tabella dell'attività principale della CPU. top mostra la lista dei task del sistema che fanno un utilizzo più intenso della CPU e mette a disposizione un'interfaccia interattiva per la manipolazione dei processi. I task possono essere ordinati in base all'utilizzo della CPU, all'utilizzo della memoria e al tempo di esecuzione. L'utilizzo più semplice di top prevede la seguente sintassi:

top [opzioni]

Mentre top è in esecuzione sono riconosciuti diversi comandi ‘‘single-key’’ che sono di seguito descritti:

Il comando top inoltre può essere lanciato specificando alcune opzioni in base alle nostre esigenze. Qui di seguito riportiamo quelle più importanti:

top -d secondi

Consente di specificare l'intervallo di aggiornamento utilizzato da top espresso in secondi

top -s 

Disabilita alcuni comandi in modo interattivo. Questa opzione torna utile quando si vuole lasciare funzionare top in un terminale separato evitando incidenti.

top -i

Consente la visualizzazione dei processi inattivi o defunti (chiamati anche zombie)

top -c

Permette di visualizzare la riga di comando, invece del solo nome del programma.

Info.png htop
In alternativa a top possiamo utilizzare il programma htop che è modo simile a top, ma offre la possibilità di scorrere l'elenco di tutti i processi e mette a disposizione comandi interattivi più intuitivi e comodi.

Basta installare l'omonimo pacchetto:

# apt install htop


Visualizzare informazioni su CPU e RAM

Visualizzare quante CPU fisiche sono installate nel sistema:

cat /proc/cpuinfo | grep "physical id" | sort -u | wc -l

Visualizzare quanti Core sono installati nel sistema:

cat /proc/cpuinfo | grep "siblings" | sort -u | cut -d: -f2

Visualizzare la RAM installata nel sistema:

grep MemTotal /proc/meminfo

Vedere quanto grande è la partizione di Swap:

grep SwapTotal /proc/meminfo
Strumenti personali
Namespace
Varianti
Azioni
Navigazione
Risorse
Strumenti