EPSXe Emulatore Playstation

Da Guide@Debianizzati.Org.

Guida da adottare! Bannermv.png


Lock.png ATTENZIONE: questa guida tratta software a sorgente chiuso e potenzialmente non conforme alle Debian Free Software Guidelines.
In alternativa si può utilizzare l'emulatore contenuto nel pacchetto "pcsxr"

Indice

Introduzione

Allora iniziamo. Prima di tutto chiariamo un paio di cose: questo emulatore è nato per poter giocare con i nostri giochi "originali" psx e psx-one; per poter giocare con giochi psx sul nostro fidato debian-box necessitiamo di un processore medio/potente e di una scheda accelerata, e naturalmente dei nostri giochi preferiti.

Bene, dopo questo preambolo iniziamo.

Installazione

Installazione emulatore

Scarichiamo il pacchetto contenente l'emulatore:

$ wget http://www.epsxe.com/files/epsxe160lin.zip

Se non potete rinunciare all'interfaccia grafica, vi consiglio di scaricare anche il front-end:

$ wget http://www.epsxe.com/files/ePSXeCutor1060.zip

Ora scompattiamo i due archivi in una cartella a nostra scelta (es $HOME/psx):

$ mkdir psx
$ cd psx
$ unzip /home/utente/epsxe160lin.zip
$ unzip /homeutente/ePSXeCutor1060.zip

ora abbiamo nella directory $HOME/psx l'emulatore e il suo frontend.

Installazione plugin

Ci servono ancora i plugin per grafica, suono e lettura cd:

$ wget http://www.pbernert.com/gpupetexgl206.tar.gz
$ wget http://www.pbernert.com/cdrpeops104.zip
$ wget http://www.pbernert.com/spupeopsoss109.tar.gz

Ora abbiamo nella nostra home i tre plugin in serie: video, cdr, audio. Scompattiamo i plugin cd-r e audio nella sub-directory $HOME/psx/plugins:

$ cd $HOME/psx/plugins
$ unzip $HOME/cdrpeops104.zip
$ tar xvfz $HOME/spupeopsoss109.tar.gz

Ora rimane solo da estrarre il plugin per il video; questo lo estraiamo in un'altra directory (dopo vedremo il perché):

$ cd $HOME
$ mkdir video
$ cd video
$ tar xvfz $HOME/video/gpupetexgl206.tar.gz
$ mv gpuPeteXGL2.cfg $HOME/psx
$ mv cfgPeteXGL2 $HOME/psx
$ mv libgpuPeteXGL2.so.2.0.6 $HOME/plugins

Installazione bios

Ora ci manca solo il bin del bios, questo però lo si dovrà estrarre dalla vostra psx poichè non è legale scaricarlo da internet o detenerlo in altra maniera se non si è in possesso di una psx originale.
Non tratteremo in questa sede questo procedimento (basta una piccola ricerca sul web per reperire le informazioni che servono) ma supporremo di avere già compiuto i passaggi necessari.

Il nome del file è scph1001.bin e va messo nella subdirectory /home/utente/psx/bios.

Ora proviamo se funziona:

$ cd $HOME/psx
$ ./epsxe

Se si apre la finestra siamo a cavallo. Bene, ora possiamo configurare il nostro emulatore.

Configurazione

Clicchiamo sul menù config e sul sotto menù bios, e impostiamo la directory dove abbiamo estratto in precedenza il bios. Stessa cosa per la voce video.

Dopo aver selezionato il plugin adatto facciamo click su test: se ci appare una finestra che dice plugin work correctly siamo a cavallo.

Settare nello stesso modo l'audio, e stessa cosa pure per il cdrom.

Ora passiamo a configurare la tastiera. Click sul menu config e su GamePad--gamepad1. Qui possiamo selezionare i tasti con cui ci troviamo meglio.

Ora non rimane che testare se tutto funziona: click su file---runCDROM, happy game.

In caso di malfunzionamento video o audio, andiamo alla pagina dei plugin e proviamo con altri. Quelli qui proposti funzionano sulla maggior parte delle macchine. Andando nella sezione configure dei vari plugin è possibile settarli al meglio in base alla potenza della macchina su cui viene fatto girare l'emulatore.

Vi consiglio di crearvi un link simbolico in /bin cosi da poter lanciare l'emulatore solo scrivendo epsxe:

$ su
password di root.
# cd /bin
# ln -s $HOME/psx/epsxe epsxe

Link


Per qualsiasi problema potete contattarmi per email o messaggio privato.




Guida scritta da: debian

Swirl-auth40.png Debianized 40%

Estesa da:
Verificata da:
pmate 09:08, 20 feb 2010 (CET)

Verificare ed estendere la guida | Cos'è una guida Debianized

Strumenti personali
Namespace
Varianti
Azioni
Navigazione
Risorse
Strumenti