Discussione:AMule

Da Guide@Debianizzati.Org.

Chiavi pubbliche per repository non ufficiali

Problemi nell'ottenere le chiavi pubbliche per l'autenticazione dei pacchetti provenienti dai repository non ufficiali

S3v 16:51, 21 giu 2011 (CEST)

Aggiornamento

Amule è stato reintrodotto nella testing Stretch. Alla pagina del progetto http://www.amule.org/ sono indicati nuovi link per i repository e lo stato dei lavori è attivo. Essendo la guida segnalata solo sino a Wheezy, non so se sia giusto inserire un template (esempio adottare o controllare). Selky 17:50, 16 apr 2016 (CEST)

Aggiungo "Testing_2016" e "Unstable_2016", lasciando il parametro "ONLY" iniziale, per segnalare la mancanza di Debian 8 (Jessie), almeno finché sarà l'attuale stable:
{{Versioni compatibili|ONLY|Wheezy|Testing_2016|Unstable_2016}}
Poi al rilascio di Debian 9 (Stretch), se il pacchetto farà ancora parte della nuova stable e non sarà stato rimosso nuovamente, potrà essere reso come segue (rimuovendo "ONLY"):
{{Versioni compatibili|Wheezy|Stretch|Testing_2017|Unstable_2017}}
Comunque, se qualcuno fosse interessato ad aggiungere una sezione su come installare amule su Jessie, può farsi avanti e in seguito aggiornare il template in modo opportuno.
EDIT: segnalo anche questa guida: Server per il P2P con Debian, se qualcuno vuole verificarla per testing/Sid. Non ricordo sinceramente se l'unico problema era amule.
HAL 9000 10:52, 17 apr 2016 (CEST)

possibili aggiornamenti

Nella guida si dice che il demone può essere avviato/fermato attraverso il file binario amuled, ma non spiega in che modo si può fermare. L'unico modo che ho trovato io, è quello di accedere con amulecmd e da qui digitare Shutdown.

Ancora la guida sconsiglia a noi principiante l'uso dello script, ma in realtà con l'installazione di fatto imposta il servizio in modo automatico, pronto all'uso ad ogni riavvio della macchina (almeno su debian stretch). Personalmente l'ho trovato molto comodo ed utile.

Aladino 17:14, 25 mag 2019


Nella guida è scritto chiaramente che "solo l'interfaccia testuale amulecmd permette di arrestare il demone", inoltre nella sezione di amulecmd è descritto anche il comando shutdown.
Per quanto riguarda lo script posso dire con certezza che fino a Wheezy (e probabilmente Jessie) non era così, comunque se la cosa è cambiata allora è doveroso aggiornare le informazioni. Ti chiedo però di verificare con certezza la cosa, in particolare che utente verrebbe assegnato in automatico allo script?
Ho modificato quello che avevi scritto relativamente ad amuleweb sia perché era impreciso sia per integrarlo meglio con i contenuti esistenti. Nota che il file remote.conf non serve per l'interfaccia web, ma solo per amulecmd ed amulegui. Probabilmente passando l'opzione --create-config-from hai semplicemente creato un secondo file di configurazione in cui viene indicato di avviare automaticamente il webserver, ma tutto ciò non era necessario. Ti sarebbe bastato configurare opportunamente il file amule.conf come descritto nella guida.
Wtf 14:33, 26 mag 2019 (CEST)
Strumenti personali
Namespace
Varianti
Azioni
Navigazione
Risorse
Strumenti