Debian on a compaq Presario 2154EA

Da Guide@Debianizzati.Org.

Debian-swirl.pngVersioni compatibili

Debian 3.0 "Woody"
Debian 3.1 "Sarge"

Indice

Introduzione

Il portatile in questione è al 90% compatibile con Linux, anche se, quando l'ho acquistato (circa 2 anni fa) ha dato i suoi problemi, essendo l'hardware nuovo, e spesso il supporto era sperimentale o instabile.

Caratteristiche Tecniche

Porte

lspci

# lspci
00:00.0 Host bridge: ATI Technologies Inc: Unknown device cab0 (rev 13)
00:01.0 PCI bridge: ATI Technologies Inc U1/A3 AGP Bridge [IGP 320M] (rev 01)
00:02.0 USB Controller: ALi Corporation USB 1.1 Controller (rev 03)
00:06.0 Multimedia audio controller: ALi Corporation M5451 PCI AC-Link Controller Audio Device (rev 02)
00:07.0 ISA bridge: ALi Corporation M1533 PCI to ISA Bridge [Aladdin IV]
00:08.0 Modem: ALi Corporation Intel 537 [M5457 AC-Link Modem]
00:0a.0 CardBus bridge: O2 Micro, Inc. OZ6912 Cardbus Controller
00:0c.0 FireWire (IEEE 1394): Texas Instruments TSB43AB21 IEEE-1394a-2000 Controller (PHY/Link)
00:10.0 IDE interface: ALi Corporation M5229 IDE (rev c4)
00:11.0 Bridge: ALi Corporation M7101 PMU
00:12.0 Ethernet controller: National Semiconductor Corporation DP83815 (MacPhyter) Ethernet Controller
01:05.0 VGA compatible controller: ATI Technologies Inc Radeon Mobility U1

Installazione

L'installazione è stata eseguita con il nuovo Debian-Installer (presente in Sarge). Nessun problema riscontrato durante l'installazione (l'ho testato dalla rc1 in poi). Tutte le periferiche sono riconosciute al primo colpo, anche se alcune (come il mouse e il lettore pcmcia) necessitano di una configurazione speciale per funzionare correttamente.


Scheda di Rete

La scheda funziona grazie al modulo natsemi. Durante l'installazione viene riconosciuta automaticamente.

Se si ricompila il kernel, è consigliabile compilare il modulo staticamente (CONFIG_NATSEMI).

Sopra la presa di rete, inoltre, sono presenti due led, che indicano l'allacciamento alla rete e l'eventuale trasmissione di dati, comode per avere una visione reale dell'andamento della connessione, nel caso non si abbia installato un monitor.

Per l'utilizzo del portatile anche quando si è lontani dalla rete di casa, consiglio il demone ifplugd

# apt-get install ifplugd

che consente di configurare la rete solo se il cavo è collegato.

Modem

Il modem risulta essere un WinModem (maggiori informazioni sui modem supportati presso il sito LinModems).

Il modem, comunque, funziona. Si avvale dei driver Linuxant che non sono liberi, e sono anche a pagamento.

Prima di acquistare l'adsl, sono stato costretto ad acquistare questi driver. Funzionano bene, ma non è accettabile dover pagare di più per i driver di una periferica.

Video

La scheda video è una Ati Radeon IGP 320, che può avere fino a 128Mb di Memoria (la memoria è condivisa). Per avere un buon compromesso tra prestazioni e memoria Ram libera, ho scelto di dedicare alla scheda video 64Mb.

Relativamente alla configurazione di X:

Device: il driver radeon garantisce delle buone performance (non è però disponibile l'accelerazione 3D).

Section "Device"
    Identifier "radeon"
    Driver "radeon"
    VendorName "Ati"
    BoardName "All"
    EndSection

Monitor: si è rivelato essere un LG, di buona qualità (la regolazione della luminosità è gestibile tramite i tasti Funzione del portatile). Un difetto è dovuto alla risoluzione: solamente al 1024x768 è visibile a pieno schermo. Le risoluzioni minori, invece di essere automaticamente ridimensionate per una visualizzazione a pieno schermo, vengono mantenute in proporzione alla risoluzione massima (in pratica l'immagine viene centrata e bordata di nero).

Section "Monitor"
    Identifier "LG"
    Option "DPMS" "true"
    VendorName "LGP"
    ModelName "LGP9c1c"
    HorizSync 28.0 - 96.0
    VertRefresh 50.0 - 76.0 
    Modeline "1024x768" 85 1024 1056 1152 1360 768 784 787 823
EndSection

Le impostazioni della sezione Screen:

Section "Screen"
    Identifier "Screen0"
    Device "radeon"
    Monitor "LG"
    DefaultColorDepth 16
    SubSection "Display"
        Depth 1
        Modes "1024x768"
    EndSubSection
    SubSection "Display"
        Depth 4
        Modes "1024x768"
    EndSubSection
    SubSection "Display"
        Depth 8
        Modes "1024x768"
    EndSubSection
    SubSection "Display"
        Depth 15
        Modes "1024x768"
    EndSubSection
    SubSection "Display"
        Depth 16
        Modes "1024x768"
    EndSubSection
    SubSection "Display"
        Depth 24
        Modes "1024x768"
    EndSubSection
    SubSection "Display"
        Depth 32
        Modes "1024x768"
    EndSubSection
EndSection

Xorg porta una ventata di freschezza per quanto riguarda la sezione video di questo laptop. Rende, infatti, disponibile l'accelerazione hardware, così da alleggerire il carico del processore (con un conseguente lieve abbassamento della temperatura del processore).

Audio

L'installer riconosce subito la scheda audio e la configura per essere usata tramite i driver Alsa.


Touchpad

È un synaptic, ed è possibile utilizzare i driver specifici reperibili su internet a questa pagina; sono inoltre presenti nei repository Debian, con il nome di xfree86-driver-synaptics o xorg-driver-synaptics.

Con i kernel della famiglia 2.4 non è strettamente necessario utilizzarli, mentre a partire dalla famiglia 2.6 sono necessari in quanto, in assenza di questi, il mouse verrà riconosciuto in modo generico, e non ci sarà possibilità di utilizzare le funzioni avanzate, come le barra di scroll posta alla destra, ed altre caratteristiche che analizzeremo in seguito.

Ho trovato ottimo il tasto sopra il touchpad che consente di spegnare temporaneamente mouse, così da evitare click non voluti durante la digitazione.

Ecco la configurazione presente in /etc/X11/XF86Config-4:

Section "InputDevice"
Identifier "PS/2 Mouse"
Driver "mouse"
Option "Protocol" "IMPS/2"
Option "ZAxisMapping" "4 5"
Option "Device" "/dev/psaux"
Option "Emulate3Buttons" "true"
Option "Emulate3Timeout" "70"
Option "SendCoreEvents" "true"
EndSection

Caratteristiche Avanzate

Il touchpad dispone di caratteristiche avanzate, così da permetterne l'utilizzo senza però rimpiangere un mouse normale:

TASTIERA

Che dire: sarebbe bello utilizzare tutti i tasti multimediali, ma solo alcuni sono utilizzabili. Ho provato vari software (non mi ci sono applicato troppo però ^_^) e ho trovato ottimo ACME; infatti ha già una configurazione per questa tastiera peccato che questo software sia integrato con Gnome, che non uso, e non ho trovato il sistema per modificare i programmi a cui è associato ogni tasto!

ACPI

Con i kernel installati di Default dal debian-installer non ci sono problemi, l'acpi è abilitato di default (sono partito con il 2.6.X), e tutto funziona alla perfezione. Per abbassare la temperatura del processore, e risparmiare un po' di batteria, consiglio di seguire la seguente guida: Powernowd: CpuScaling per AMD.

Non ho ancora avuto modo di provare la sospensione, in quanto non mi è ancora servita. ;)

PCMCIA

È riconosciuto alla perfezione, anche se con l'installer presente in Woody andava disabilitato il supporto pcmcia, ed era necessario aggiornare il pacchetto pcmcia per evitare fastidiosi freeze ad ogni avvio. Nel caso compaiano anche in Sarge, questi freeze, la seguente procedura spiega come rimuovere il caricamento dei servizi per i dispositivi pcmcia:


Per un corretto funzionamento è necessario escludere alcuni irq, in quanto possono causare il freeze della macchina all'inserimento di un qualsiasi dispositivo pcmcia.

Il file qui riportato corrisponde al mio /etc/pcmcia/config.opts:

#----------------------------------------------------------------------
# Local PCMCIA Configuration File
#----------------------------------------------------------------------
# System resources available for PCMCIA devices
# Dell Notebooks freeze if something between 0x810-0x81f is included!
include port 0x100-0x4ff, port 0x800-0x80f, port 0x820-0x8ff, port 0xc00-0xcff
include memory 0xc0000-0xfffff
include memory 0xa0000000-0xa0ffffff, memory 0x60000000-0x60ffffff
# High port numbers do not always work...
# include port 0x1000-0x17ff
# Resources we should not use, even if they appear to be available
exclude irq 1
exclude irq 2
exclude irq 3
exclude irq 4
exclude irq 6
exclude irq 8
exclude irq 9
exclude irq 10
exclude irq 11
exclude irq 12
exclude irq 13
exclude irq 14
exclude irq 15
#---------------------------------------------------------------------- 




Guida scritta da: MaXeR

Swirl-auth16.png Debianized 16%

Verificata da:
Estesa da:

Verificare ed estendere la guida | Cos'è una guida Debianized

Strumenti personali
Namespace
Varianti
Azioni
Navigazione
Risorse
Strumenti