Condividere file e connessione con Xbox 360

Da Guide@Debianizzati.Org.

Emblem-important.png Attenzione. Questa guida è obsoleta. Viene mantenuta sul Wiki solo per motivi di natura storica e didattica.

Indice

Introduzione

L'Xbox 360 (console targata Miscrosoft) permette di rilevare PC Windows nella rete domestica per sfruttare la sua componente di "media services": riprodurre file multimediali dal vostro PC direttamente sull'Xbox. Per chi non ha installato Windows, questa feature resta preclusa. Fino ad ora. Vedremo come poter usufruire di questa opzione anche tramite Debian. Ma non è tutto. Volendo fare una panoramica più generale, possiamo ipotizzare che la nostra console sia collegata direttamente al PC e che quest'ultimo voglia condividere la connessione internet all'Xbox, per usufruire del Live. Vedremo come poter condividere facilmente la connessione tra il PC Debian e l'Xbox 360.

Prerequisiti

Prima di addentrarci nel tecnico, bisogna fornire la configurazione di base. Per sfruttare sia la condivisione internet che file è necessario impostare l'IP statico sia all'Xbox (potete farlo in "Impostazione di Sistema") che alla scheda di rete alla quale è collegata la console. Nel nostro caso, eth0 è l'interfaccia collegata all'Xbox ed ha IP 192.168.2.1. L'Xbox 360 ha IP 192.168.2.10; come gateway dovrete impostare l'IP della macchina Linux (per questo abbiamo impostato l'IP statico) ed anche il DNS va impostato con l'IP di Linux. L'interfaccia eth1 è collegata ad internet tramite modem ethernet (e non tratteremo la sua configurazione, dando per scontato che funzioni).

Condivisione della connessione

La configurazione di rete (riassumendo quanto detto poco fa) è:

internet--> PC Linux --> Xbox 360

ovvero l'Xbox si collega ad internet tramite il PC. Prima di tutto, verifichiamo il contenuto di /proc/sys/net/ipv4/ip_forward: questa chiave deve avere valore 1 per redirigere il traffico da Linux all'Xbox. Se questo valore fosse 0, si può modificare "al volo" con

 # echo 1 > /proc/sys/net/ipv4/ip_forward

ed in maniera definitiva aggiungendo questa stringa al file /etc/sysctl.conf:

 net.ipv4.ip_forward = 1

Per condividere la connessione bisogna impostare questa semplice regola di iptables:

 # iptables -t nat -A POSTROUTING -o eth1 -s 192.168.2.10 -j MASQUERADE

In pratica, utilizziamo una regola di NAT, nello specifico andiamo a manipolare la "catena" di Postrouting. Abbiamo impostato l'IP statico nella console, altrimenti questa regola sarebbe stata impossibile da fare (o quasi). Il -j MASQUERADE indica che il pacchetto che ha come sorgente (-s) l'IP dell'Xbox deve essere mascherato e passare al processo di routing che porterà il pacchetto ad uscire tramite l'interfaccia eth1: il PC diventa un piccolo router.

Warning.png ATTENZIONE
Ad ogni riavvio, la configurazione di iptables sparirà, rendendo necessario ridare il comando sopra descritto.


Ci sono vari modi per mantenere la configurazione di iptables. Uno è quello di usare iptables-save (che salva la configurazione attuale) e poi iptables-restore (che ripristina la configurazione). Si può utilizzare anche il file interfaces, posto in /etc/network/. Il file in questione gestisce le interfacce di rete: IP, gateway, impostazioni varie e script. Ecco come figura il file nel mio caso:

 iface eth0 inet static
 address 192.168.2.1
 netmask 255.255.255.0
 broadcast 192.168.2.255
 post-up iptables -t nat -A POSTROUTING -o eth1 -s 192.168.2.10 -j MASQUERADE
 post-up ushare -x -c /media/dati2 &>/dev/null &

Come detto, eth0 è collegata all'Xbox, la quale ha IP 192.168.2.10 mentre la mia scheda ha IP 192.168.2.1.

 post-up iptables -t nat -A POSTROUTING -o eth1 -s 192.168.2.10 -j MASQUERADE

il comando post-up indica di eseguire il comando dopo che l'interfaccia eth0 è diventata attiva.

 post-up ushare -x -c /media/dati2 &>/dev/null &

questo comando lo vedremo dopo e serve per la condivisione dei file tra Linux ed Xbox. L'interfaccia eth0 può essere attivata manualmente tramite

 # ifup eth0

se invece la si vuole all'avvio, basta scrivere un

 auto eth0

ad inizio file. Se si fa uso di firewall front-end, bisogna verificare la documentazione dello stesso per implementare la regola di iptables sopra descritta. Per quanto riguarda il file interfaces, anche qui non si è fatto uso del NetworkManager, preferendo una configurazione diretta ed universale, che non faccia uso di front-end specifici. Si dà per scontato, inoltre, che iptables non contenga altre regole e che la policy di default sia ACCEPT (si verifica tramite iptables -L).

Condivisione file

Per poter condividere i file tra Linux ed Xbox ci avvaliamo di un programma prezioso: uShare. Scaricate i sorgenti da qui(v1.1a) e compilateli al solito modo:

 $ cd ushare-src/
 ushare-src: $ ./configure
 ushare-src: $ make

e per installare (da root)

 ushare-src: # make install

A questo punto, non ci resta che impostare la nostra directory da condividere. La sintassi base l'abbiamo già vista prima, ma rivediamola:

 # ushare -x -c /media/dati

ovvero:

-x
abilita il supporto per l'Xbox;
-c /media/dati
condivide il contenuto di /media/dati con l'Xbox.

Se andate a vedere ora sulla vostra console troverete i dati pronti per essere gustati (potrebbe essere necessario riavviare più volte il riconoscimento del PC dall'Xbox). Impostarlo nel file interfaces con la dicitura post-up ci permette di eseguire in automatico lo script: facendo ifup eth0si abiliterà sia la condivisione internet che file con l'Xbox.




Guida scritta da: Dren

Swirl-auth20.png Debianized 20%

Estesa da:
Verificata da:

Verificare ed estendere la guida | Cos'è una guida Debianized

Strumenti personali
Namespace
Varianti
Azioni
Navigazione
Risorse
Strumenti