Alternatives

Da Guide@Debianizzati.Org.

Debian-swirl.png Versioni Compatibili
Tutte le versioni supportate di Debian

Indice

Introduzione

Le alternative sono un sistema di link simbolici che permettono di gestire comodamente i programmi di default per ogni categoria di applicazioni (browser, editor, ecc ...).

L'idea che è alla base di questo sistema è di avere un database che raccoglie le possibili alternative ad una applicazione (per esempio, x-www-browser è una alternativa che può essere collegata al browser proferito).

Struttura del sistema

Elenco Alternatives

Nome Descrizione
editor
fakeroot
firefox-javaplugin.so
ftp
infobrowser
java, javac, ... impostazioni circa il path degli eseguibili Java
vi Permette di scegliere l'alternativa tra vi o vim
view
vim
www-browser Il browser di default in modalità testuale.
x-cursor-theme Il tema dei cursori di default.
x-session-manager Il session manager di default.
x-terminal-emulator L'emulatore di terminale predefinito da usare in X
x-window-manager Il window manager di default.
x-www-browser Il browser di default in modalità grafica.

Modifica impostazioni

Ottenere informazioni

È possibile ottenere le informazioni relative alle varie alternative disponibili per una voce tramite il comando

# update-alternatives --display <alternativa>

L'output del comando sarà simile a questo:

# update-alternatives --display x-www-browser
x-www-browser - status is auto.
 link currently points to /usr/bin/konqueror
/usr/bin/konqueror - priority 100
 slave x-www-browser.1.gz: /usr/share/man/man1/konqueror.1.gz
/usr/bin/firefox - priority 70
 slave x-www-browser.1.gz: /usr/share/man/man1/firefox.1.gz
/usr/bin/mozilla - priority 80
 slave x-www-browser.1.gz: /usr/share/man/man1/mozilla.1.gz
Current `best' version is /usr/bin/konqueror.

Verranno mostrati, in ordine di priorità, le varia alternative, accompagnate dalla manpage.

Cambiare l'associazione

Cambiare l'associazione, tra quelle disponibili, è semplice:

# update-alternatives --config x-www-browser

There are 3 alternatives which provide `x-www-browser'.

  Selection    Alternative
-----------------------------------------------
 +        1    /usr/bin/konqueror
*         2    /usr/bin/firefox
          3    /usr/bin/mozilla

Press enter to keep the default[*], or type selection number:

a questo punto sarà sufficiente inserire il numero della alternativa che si vuole utilizzare.

A fianco delle varie scelte sono presenti due caratteri: + indica che quel programma ha la priorità maggiore (quindi, secondo il sistema, è l'associazione più appropriata); *, invece, indica l'applicazione attualmente associata all'alternativa.


Nel caso siano necessarie delle modifiche massive (come, ad esempio, nel caso in cui si voglia utilizzare il java ufficiale di Oracle) si può procedere alla riconfigurazione di tutte le alternatives con il comando:

# update-alternatives --all

che si occuperà di richiamare update-alternatives --config su tutte le alternatives registrate. Per quelle relative a java, si potrà effettuare la modifica, mentre per le altre sarà sufficiente premere invio per mantenere le impostazioni attuali senza modificarle.

Aggiunta

Per aggiungere alla lista delle alternative (o crearne una nuova) è possibile usare l'opzione --install nel seguente modo:

# update-alternatives [options] --install link name path priority [--slave link name path]

con i seguenti parametri:

link 
il nome del link principale che punterà a quello inserito nella directory di alternatives (/etc/alternatives/)
name 
il nome del link in /etc/alternatives/ (è normale farlo coincidere con il nome del link) che punterà all'eseguibile vero e proprio
path 
il path dell'eseguibile utilizzato come alternativa
priority 
la priorità da assegnare a questa alternativa
--slave 
si tratta di un'opzione facoltativa e utilizzabile più volte, che permette l'aggiunta di alternative secondarie, ciascuna accettante tre argomenti con il medesimo significato e configurata in base alla priorità dell'alternativa principale

Ad esempio, se vogliamo aggiungere Firefox come browser, basterà dare il seguente comando:

# update-alternatives --install /usr/bin/x-www-browser x-www-browser /usr/bin/firefox 90 \ 
--slave /usr/share/man/man1/x-www-browser.1.gz x-www-browser.1.gz /usr/share/man/man1/firefox.1.gz

L'alternativa secondaria specificata con --slave farà sì che dando:

$ man x-www-browser

sia richiamata la pagina di manuale di Firefox, fintanto che l'alternativa principale (/usr/bin/firefox) sarà utilizzata da /usr/bin/x-www-browser.

Rimozione

Per la rimozione esistono due opzioni:

--remove <name> <path> 
provoca la rimozione di una sola alternativa (associata a <path>) dall'elenco di quelle relativa a <name>
--remove-all <name> 
rimuove l'intera alternativa <name>
# update-alternatives --remove x-www-browser /usr/bin/firefox

Riferimenti

Per una gestione grafica dei link si veda la pagina dedicata.




Guida scritta da: MaXeR

Swirl-auth60.png Debianized 60%

Estesa da:
Verificata da:
MadameZou 22:26, 5 mar 2010 (CET)
HAL 9000 18:03, 20 mag 2015 (CEST)

Verificare ed estendere la guida | Cos'è una guida Debianized

Strumenti personali
Namespace
Varianti
Azioni
Navigazione
Risorse
Strumenti